Singstar Celebration – Recensione

Featured Giochi Recensioni Videogiochi
7

Buono

Uno dei punti di forza delle due precedenti generazioni di console Sony è stato sicuramente l’offerta di titoli multiplayer per serate con familiari o amici. Buzz e Singstar, sono stati i due capostipiti del genere e, mentre il primo ha avuto vita breve fermandosi dopo pochi capitoli, la serie Singstar ha visto nel corso degli anni diversi capitoli, tematici e non, che hanno fatto cantare per ore migliaia di persone. Singstar torna oggi su PlayStation 4 con il nuovissimo Singstar Celebration che, a differenza degli altri capitoli, sfrutta una innovativa tecnologia capace di trasformare il proprio smartphone in un microfono.

PlayLink, questo il nome della tecnologia citata in precedenza, permetterà a ciascun giocatore di utilizzare il proprio telefonino come fosse un microfono, semplicemente scaricando l’applicazione Singstar Mic. I fan di vecchia data della serie (come il sottoscritto) invece, avranno la possibilità di tirare fuori dall’armadio i vecchi microfoni utilizzati su PlayStation 2 e PlayStation 3 e di utilizzarli tranquillamente anche con questo titolo. Nonostante il passare degli anni, la struttura del gioco è praticamente rimasta inalterata e alla tracklist di brani offerta in Singstar Celebration (una ventina in totale) è possibile scaricare brani già acquistati in passato oppure acquistarne di nuovi. La tracklist offerta nel gioco è la seguente:

  • Adele Hello
  • ABBA Dancing Queen
  • Amy Winehouse Rehab
  • Avicii Wake Me Up
  • Blondie One Way Or Another
  • Brandi Carlile The Story
  • Britney Spears Oops!… I Did It Again
  • Calvin Harris & Disciples How Deep Is Your Love
  • Ella Henderson Yours
  • Elle King Ex’s and Oh’s
  • Fun. Some Nights
  • Hilary Duff All About You
  • Iggy Azalea feat. Charli XCX Fancy
  • Jason Derulo Want To Want Me
  • Kings Of Leon Use Somebody
  • Lost Frequencies Are You With Me
  • Marvin Gaye & Tammi Terrell Ain’t No Mountain High Enough
  • Meghan Trainor All About That Bass
  • Oasis Wonderwall
  • OMI feat. Nicky Jam Cheerleader
  • One Direction What Makes You Beautiful
  • Roxette It Must Have Been Love
  • Shawn Mendes Stitches
  • Sia Cheap Thrills
  • Tegan And Sara Closer
  • The Chainsmokers feat. Halsey Closer
  • U2 I Still Haven’t Found What I’m Looking For
  • Wham! I’m Your Man
  • Young Rising Sons High
  • Zara Larsson Lush Life

Come potete vedere, la tracklist è abbastanza variegata e affianca a mostri sacri della musica come U2, Oasis e Abba, artisti più noti ai giovani come One Direction e Jason Derulo. Grandi assenti sono invece gli artisti italiani e, purtroppo, dobbiamo dirvi che neanche sullo store c’è così tanta scelta tra i brani acquistabili al costo di 1,39 euro ciascuno. Nonostante siano passati tanti anni dall’ultima edizione di Singstar, Singstar Celebration non offre nulla di nuovo rispetto al passato, anzi, va a castrare quel lato “Party” che tanto abbiamo apprezzato nei primi capitoli ma si focalizza esclusivamente sulle sfide 1 vs 1. Le sfide richiederanno come di consueto il mantenimento dell’intonazione fino alla fine del brano, permettendo così a ciascun giocatore di ottenere un certo quantitativo di punti che gli permetteranno di ottenere la vittoria. Dal punto di vista tecnico, Singstar Celebration ha poco da offrire e propone una interfaccia abbastanza simile a quella vista nei titoli precedenti, fluida e che non si perde in inutili fronzoli.

Pro

  • E' Singstar...
  • Il gameplay diverte
  • Possibilità di usare il proprio smartphone
  • Store con tanti contenuti acquistabili

Contro

  • ...lo stesso di sempre
  • Assenza delle modalità di gioco a squadre

Commento finale

Nel panorama dei titoli musicali, Singstar rappresenta da sempre la giusta soluzione per una serata da passare con gli amici cantando delle canzoni note. Purtroppo, però, da qualche tempo a questa parte, il marchio sembra avere perso il suo smalto originale e con esso una parte delle modalità di gioco che hanno reso Singstar un prodotto vincente sulla scorsa generazione di console. In ogni caso se cercate un party game divertente e diverso dagli altri, Singstar Celebration può essere un ottimo punto di inizio.
7

Buono

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com