Con l’arrivo sul mercato delle nuove cuffie da gaming Kraken Tournament Edition, Razer intende offrire ai giocatori piú attenti ed esigenti una periferica in grado di offrire audio di qualitá, un telaio robusto, comodo e un controllo sull’equalizzazione avanzata ma di facile configurazione ad un prezzo davvero interessante.

I cuscinetti over-ear delle Kraken Tournament Edition si distinguono subito per una comoditá oltre la media grazie al trattamento riservatogli da Razer: rivestimento con gel rinfrescante ed un mix di tessuto memory foam e termoregolatore. Non manca anche una scanalatura per offrire un alloggio anche alle stanghette degli occhiali. I driver ad 50mm al loro interno svolgono un ottimo lavoro se si pensa al gaming, mentre per la riproduzione multimediale risultano troppo chiuse e con un eccessivo focus sui bassi rispetto ai medi e gli alti.

La struttura è in alluminio che trasmette una buona soliditá e nella parte centrale trova posto un ulteriore cuscinetto per aumentare il comfort e la tenuta delle cuffie in testa.
Nel padiglione sinistro si nasconde il fantastico microfono a scomparsa (sempre cristallino e reattivo nella ricezione) e parte il cavo jack da 3,5mm di 1,3m con il regolatore del volume, il quale si collega al cuore pulsante di queste Kraken Tournament Edition: il dongle audio.

Con pochi centimetri di ingombro il dongle nasconde al suo interno un piccolo amplificatore che, oltre ad aumentare il volume generale, fornisce controllo sull’attivazione del microfono, una ghiera per dare prioritá senza soluzione di continuitá al gioco o alla chat, un bilancere per aumentare la presenza dei bassi e lo switch per attivare il THX Spatial Audio, ovvero un sistema che, insieme al software Razer Synapse, crea un effetto 7.1 a 360° virtuale molto convincente.
Questa feature secondo noi è il valore aggiunto con cui le Kraken Tournament Edition possono ingolosire i giocatori poiché questa qualitá e controllo con pochissimi gesti possono fare la differenza tra una sparatoria e l’altra.

Ovviamente le cuffie sono anche in grado di bypassare il dongle ed attaccarsi ad’una qualsiasi porta jack da 3,5mm a scapito purtroppo dei vantaggi dati da questo. Se il vostro obiettivo principale non è di giocare su PC allora questa periferica potrebbe non fare al caso vostro.

Venendo infine al lato puramente tecnico ecco le specifiche tecniche:

  • Risposta in frequenza: 12 Hz – 28 kHz
  • Impedenza: 32 Ω @ 1 kHz
  • Sensibilità (@1 kHz): 109
  • Potenza massima in ingresso: 30 mW (Max)
  • Driver: 50 mm, con magneti al neodimio
  • Diametro auricolare interno: 56 mm/2,2″
  • Tipo di connessione: Analogica da 3,5 mm
  • Lunghezza del cavo: 1,3 m
  • Peso approssimativo: 322 g