LocoRoco 2 Remastered – Recensione

Featured Giochi Recensioni Videogiochi
8

Ottimo

Nonostante tutti i titoli tripla A usciti in questo periodo, alcuni titoli considerati minori dalla maggior parte del pubblico tornano a nuova vita tramite la versione Remastered e spesso, con le dovute migliorie del caso, riescono a conquistare nuovi fan e una importante fetta importante di mercato. Ecco la mia personale esperienza con LocoRoco 2 Remastered.

SIE JAPAN Studio, uno degli studi di sviluppo più famosi al mondo conosciuto per capolavori come Ape Escape e Demon’s Soul, ha potuto riproporre per la gioia dei tantissimi fan in attesa di questo gioco una vecchia gloria nata per la console portatile di casa Sony riscuotendo già all’epoca un enorme successo. Per quei pochi che non hanno avuto modo di provarlo, o che non hanno voluto provarlo ma ora ne sono incuriositi, spiegherò brevemente la storia che questo gioco ha da proporre.
Nato come ibrido tra platform e gioco musicale ci ritroveremo a dover impersonificare una palla gialla formata da tanti esserini dello stesso colore e delle stesse fattezze, ma molto più piccole, chiamati LocoRoco, da cui deriva anche il nome del gioco. Questa simpatica creatura tondeggiante vive in un mondo fatto di colori, pace e tranquillità dove può andare in giro canticchiando tutto il tempo. All’improvviso però compaiono degli esseri malvagi e nerissimi di nome Moja che subito iniziano col minacciare la spensieratezza e la vita pacifica dei LocoRoco, dopo che quest’ultimi li avevano già sconfitti una volta, ritornati alla ribalta dopo che il Re Bon Mucho ha inventato una canzone che dona la morte in qualsiasi forma di vita istantaneamente. Così non dovremo far altro che aiutare il nostro simpatico amico giallo utilizzando i tasti dorsali del nostro pad per farlo rotolare, saltare e sfuggire alle grinfie dei suoi nemici che non faranno altro che aspettare il momento esatto per sottrarre e mangiare uno dei piccoli LocoRoco in nostro possesso. Durante i 25 livelli che compongono il gioco completo questi piccolini canteranno tutto il tempo svolgendo una duplice funzione, ovvero quella di comporre il comparto sonoro da ascoltare durante i livelli e quello di ridonare il colore perso alle zone diventate nere per colpa della malvagia influenza dei Moja. Purtroppo non avremo il pieno controllo di questo personaggio, ma potremo interagire con lui in soli tre modi: inclinando il terreno di gioco con i tasti L1 o R1, comandandogli di saltare premendo in contemporanea L1 e R1 e per ultimo premendo ripetutamente il tasto cerchio si dividerà in tanti piccoli LocoRoco e tenendo premuto cerchio si uniranno di nuovo in uno solo. Usando saggiamente questi tre comandi aiuteremo il nostro eroe nella sua folle quanto colorata missione per sconfiggere il malvagio Bon Mucho e dissipare l’orrenda nebbia nera che ha calato sul loro mondo.

Anche se LocoRoco 2 sembra un titolo facile non è da prendere sottogamba, anche perché nel caso in cui perderemo, occasione rara ma possibile, dovremo rifare tutto il livello daccapo risultando leggermente proibitivo sotto questo punto di vista. Oltre ai 25 livelli che compongono la modalità storia sono stati implementati alcuni minigiochi per aumentare le ore di divertimento, accessibili selezionando il livello . Ogni volta che porteremo a compimento una partita potremo ottenere nuove decorazioni per la casa dei Mui Mui, un’altra specie di creatura che ci terrà compagnia durante tutta la durata della nostra avventura, arredandola come più ci piace. Oltre a questa piccola novità di cose nuove ce ne sono ben poche, ma valgono veramente tanto. Prima fra tutte l’introduzione di nuove abilità per il nostro protagonista, come la capacità di nuotare per esempio. Inoltre, solo per coloro che avranno la pazienza di trovare tutti i collezionabili, sarà presente un filmato nascosto che svelerà qualcosa in più. Come ultima novità, non positiva purtroppo, abbiamo la totale mancanza dell’editor dei livelli che, di certo, sarebbe stata un punto a favore per far pendere l’ago della bilancia sull’acquisto del titolo, invogliando ancor di più l’utente ad acquistarlo, nonostante quelli che già il titolo ha al suo arco. Il gameplay di gioco riesce a soddisfare per bene anche i più giovani che si avvicinano al titolo per la prima volta, ma soprattutto coloro che già conoscono il gioco e che non vedranno l’ora di rituffarsi nelle atmosfere allegre e un po’ bizzarre che LocoRoco 2 Remastered sa offrire molto bene con le sue meccaniche semplici ma che riescono a divertire chiunque.

Dal punto di vista tecnico LocoRoco 2 si presenta con una veste grafica migliorata e pulita, che mette in risalto il mondo colorato dei LocoRoco nella sua semplicità che potremmo dire quasi vettoriale. Purtroppo l’unica nota dolente sono i filmati video che non sembra abbiano subito il miglioramento grafico che ha avuto tutto il resto, risultando anche un po’ sgranate se riprodotte sulle televisioni in HD.  Il comparto sonoro invece sorprenderà i nuovi utenti. Infatti, ci ritroveremo ad ascoltare tutte le musiche dei livelli cantate dalla nostra simpatica palla gialla protagonista di quest’avventura, confermando, come già stato fatto in altre occasioni durante questa recensione, ancora una volta che questo titolo si basa proprio su di essa. Ogni colonna sonora che ascolteremo risulterà orecchiabile ed originale, a tratti anche rilassante, non annoiando mai e rispecchiando l’atmosfera originale che il gioco in ogni sua meccanica lascia traspirare.

Pro

  • Level design invecchiato bene
  • Gameplay semplice ma efficace
  • Ottimo rapporto qualità-prezzo

Contro

  • Grafica scadente durante le cutscene
  • I comandi possono risultare scomodi
  • Mancanza di controllo totale del personaggio

Commento finale

LocoRoco 2 Remastered è un’ottima occasione per mettere le mani su uno dei titoli più apprezzati delle console portatili old gen. Affrontare uno per uno i suoi 25 livelli risulterà un vero piacere, sia per la grafica particolarmente colorata sia per le musiche dal timbro originale. Un’altra ragione che vi convincerà all’acquisto sarà l’ottimo rapporto qualità-prezzo offerto, ovvero 14,99 €, rendendolo un vero e proprio titolo che non potrà mancare assolutamente nella propria collezione
8

Ottimo

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com