InnerSpace – Recensione

Featured Giochi Recensioni Videogiochi
5

Mediocre

Grazie a Kickstarter InnerSpace è stato finanziato nl 2014 e oggi finalmente possiamo mettere le mani su questo gioco che riporta alla mente le atmosfere di Abzu e/o Journey. Saranno riusciti i creatori a realizzare un prodotto all’altezza delle aspettative? Scopriamolo assieme. InneSpace è un gioco di esplorazione con una grafica originale, nel quale nei panni di un drone che può volare ed immergersi, dobbiamo aiutare l’Archeologo, che ci ha riportato in vita,  a tracciare la mappa del mondo sconosciuto che ci circonda.
Il nostro ruolo di cartografo ci permetterà di esaminare ogni angolo di questo colorato microcosmo e di riportare alla luce i manufatti di una civiltà antica e ormai scomparsa. Le loro tracce saranno come briciole di pollicino, seguendole ci addentreremo sempre di più nella storia degli Antichi, sviluppando al contempo anche caratteristiche aggiuntive al nostro mezzo. L’Inverso (così vine definito) è composto da una serie di livelli che ci proporranno delle sfide per poter passare al successivo.

Presi i controlli del drone ho subito un senso di disorientamento, in quanto non è così immediato prenderne confidenza, ma con l’esperienza accumulata in questi anni di giochi, ho penato che fosse solo una cosa temporanea. Purtroppo così non è stato. Il difetto maggiore di InnerSpace risiede proprio nella astrusa modalità di esplorazione. Ogni livello sembra infatti costruito apposta per essere difficilmente esplorabile con il nsotro drone. Nonostante abbia cercato di capire le dinamiche di navigazione, ho alla fine capito che non ero io ad essere inadeguato.
Il gioco dovrebbe essere rilassante nelle sue intenzioni, ma dopo qualche tempo risulta invece frustrante. Gli ambienti sono sferici ed è molto facile perdere l’orientamento in essi, senza considerare che basta urtare qualche oggetto, che il drone parte per una direzione a suo piacere, facendomi impiegare qualche secondo per riprendere il controllo e capire dove mi trovo e dove stavo andando.

Per procedere bisogna risolvere dei puzzle, ma anche qua insorgono alcuni problemi. Sono rimasto bloccato nei primissimi livelli solo perché non riuscivo a capire cosa dovessi fare, nonostante lo spazio limitato che mi circondava non riuscivo a trovare la soluzione all’enigma che mi si poneva di fronte. Anche chiedere l’aiuto dell’Archeologo, che funge da guida nell’Inverso, è servito a ben poco, in quanto continuava a darmi sempre la stessa (inutile) indicazione. Solo dopo molti tentativi sono riuscito a proseguire, quasi per sbaglio.
Quello che invece non manca sono i continui pop-up che ci dicono come giocare, che interrompono quella che avrebbe dovuto essere secondo i creatori, un’esperienza di esplorazione rilassante e piacevole. Paradossalmente nel gioco si passa più tempo a essere informati su “come fare” che non su “cosa fare”. L’aspetto estetico è piacevole e curato, grazie ad una grafica dai colori pastello che ci regala l’illusione di essere realmente in un mondo alieno tutto da scoprire. Anche la colonna sonora, che varia a seconda dei nostri movimenti, è ben curata ed è un ottimo compendio per il gioco.

Pro

  • Graficamente ben realizzato
  • Ottima colonna sonora

Contro

  • Costruzione dei livelli astrusa
  • Sistema di esplorazione e navigazione creano frustrazione in breve tempo

Commento finale

InneSpace mi ha affascinato nelle premesse, che purtroppo non rispetta. Mi aspettavo difatti un gioco pieno di rilassante leggerezza, allietato da una intrigante colonna sonora, ma si è rivelato purtroppo un'esperienza tutt'altro che piacevole. I comandi, la costruzione dei livelli, le incomprensibili sfide proposte hanno fatto elevare il mio livello di frustrazione invece che diminuirlo. Questo è un gran peccato, perché la cura messa nel "dipingere" l'Inverso, quella usata nel creare la colonna sonora, non sono bastate a renderlo il gioco che mi aspettavo.
5

Mediocre

Digital dreamer, videogames addicted, wannabe Jedi. An old player that is still capable of wonder.

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com