Batman – The Enemy Within Ep.1 The Enigma – Recensione

Featured Giochi Recensioni Videogiochi

Dopo una prima stagione non proprio esaltante, Telltale Games ha pensato di riprovarci proponendo sul mercato, in un periodo piuttosto vuoto, la seconda stagione di Batman. A differenza del capitolo precedente, però, questa volta Telltale pare abbia deciso di puntare su di un roaster di cattivi molto noti ai fan dell’uomo pipistrello, passando quindi da una Lady Arkham antagonista a nientepopodimeno che l’Enigmista. Riuscirà Batman – The Enemy Within a rilanciare la serie?

Come abbiamo detto poc’anzi, Batman – The Enemy Within Episode 1: The Enigma è solamente il primo capitolo della nuova serie a tema “Batman” scritta, voluta e diretta dalla stessa Telltale. Tutti coloro che hanno giocato alla prima stagione sapranno, infatti,  che Telltale si è presa la licenza di riscrivere (quasi) completamente la storia di Batman, dando una nuova chiave di lettura alla storia e ad alcuni personaggi e dal momento che questa nuova stagione è direttamente collegata alla precedente (e pertanto vi consiglieremmo di recuparla), gli sviluppatori hanno fatto sì che le scelte del primo capitolo influiscano direttamente in The Enigma; ma non preoccuptevi qualora abbiate cancellato il file di salvataggio: cinque diverse domande vi permetteranno di creare il background della storia che vi state accingendo a vivere. (n.d.a. questa volta evitiamo di raccontarvi dettagli sulla trama del gioco per evitare spoiler o scomode anticipazioni).

Come di consueto per i titoli Telltale, anche The Enigma non si distacca troppo dalla classica struttura degli altri titoli dello sviluppatore ma, anzi, va ad approfondire alcuni aspetti del gameplay che fino a questo momento si era rivelato poco variegato. Abbiamo infatti notato che questa volta è lasciata al giocatore la possibilità di decidere come Batman debba attaccare i propri avversari nei diversi Quick Time Events e, inutile dire, a ogni attacco seguirà una animazione diversa. Per completare il primo episodio della serie ci sono volute circa un paio di ore nel corso delle quali abbiamo vissuto momenti estremamente dinamici (nei panni di Batman) e altri più o meno calmi; nonostante tutto, però, The Enigma è un susseguirsi di colpi di scena e di azione fino a raggiungere a una tanto inaspettata quanto atipica conclusione.
Dal punto di vista tecnico la seconda stagione di Batman – The Enemy Within non offre rilevanti novità rispetto alla precedente, ma va comunque sottolineato il notevole miglioramento della fluidità del motore grafico. Particolare menzione merita inoltre il doppiaggio in lingua inglese del gioco che offre ancora una volta personaggi caratterizzati in maniera sublime. A questo non punto non resta che salutarci in attesa della pubblicazione del secondo capitolo di Batman – The Enemy Within!

Password Persa

Sign Up