Bad Moms 2 – Mamme molto più cattive – Recensione

Featured Film Recensioni Cinema
7

Buono

Bad Moms 2. Ovvero come ridere 100 minuti ed uscire da cinema soddisfatti, appagati. Strano per una commedia? Forse per una banale, scontata e… decisamente meno politicamente scorretta di questa! Se avete seguito le gesta di Amy, Kiki e Carla avete già assaggiato la “torta” – parafrasando un altro capostipite della commedia americana, “American Pie”. Altrimenti… eccovi affrontare le feste natalizie assieme ad un (in)felicemente squinternato trio di giovani mamme che vengono letteralmente spiazzate dalle loro, di mamme! Uno scontro generazionale pieno di sogni (spesso infranti), psicosi, manie, tic e idiosincrasie dell’umana specie. Perché, che ci piaccia o meno… i personaggi di questo Bad Moms 2… siamo noi. Sono i nostri genitori (forse un po’ più… un po’ meno… ci siamo capiti!), i nostri zii, i nostri cugini. I nostri migliori amici. Persino il vicino di casa.

La trama: Come ogni anno le vacanze di Natale diventano un inferno soprattutto per le madri. Tra regali, cucina, addobbi, organizzazione e preparazione delle feste, Amy, Kiki e Carla si stressano per fare tutto alla perfezione. A complicare le cose poi, arrivano le loro madri, esigenti, critiche, inaccontentabili, che vogliono imporre la loro idea di Natale. Questa volta però le figlie hanno deciso di porre dei limiti e di godersi le vacanze a modo loro. Nella sfida tra nonne single, esplosive o ipersensibili e le madri che sognano delle feste tranquille in famiglia, le vacanze dei figli sono seriamente a rischio.

Bad Moms 2, uno scontro generazionale pieno di sogni, psicosi, manie, tic e idiosincrasie dell’umana specie

Una commedia frizzante, leggera ma al contempo piena di spunti, riflessioni, domande e (alcune) risposte: cosa chiedere di più ad un film del genere? Mila Kunis (Bad Moms, Jupiter, Amici di letto), Kirsten Bell (Chips, Veronica Mars, Heroes, Bad Moms) e Kathryn Hahn (Bad Moms,Capitan Fantastic, Tomorrowland) tornano per il sequel del fortunato Bad Moms: squadra che vince non si cambia! Ed i due sceneggiatori / registi (Jon Lucas, Scott Moore) confermano tutto il cast per alzare il tiro e regalarci ancora più “politically scorrect” e pensiero! Con un budget di 28 milioni di dollari, ad oggi, ne ha incassato ben 93,5 milioni! Che dire… dobbiamo forse aspettarci un Bad Moms 3?

P.S.: Oh… il pigiama con il volto di Kiki non è in vendita!

 

7

Buono

Stefano Labbia

Stefano Labbia, classe 1984, è un giovane autore italiano di origine brasiliana. Nato nella Capitale d’Italia, ha pubblicato la sua prima raccolta di poesie, “Gli Orari del Cuore”, nel 2016 per Casa Editrice Leonida cui è seguita la sua seconda silloge poetica dal titolo “I Giardini Incantati” (Talos Edizioni). Il suo romanzo “Piccole Vite Infelici” (Elison Publishing) ha vinto il Premio Elison 2017 – miglior romanzo inedito. Nel 2018 uscirà una raccolta di racconti, “Bingo Bongo & altre storie” (Il Faggio Edizioni) e, per LFA Publisher, la sua prima graphic novel da autore e sceneggiatore dal titolo “Killer Loop’S”.

Password Persa

Sign Up