Tekken X Street Fighter – Harada conferma “È ancora in sviluppo”

Tek_x_sf

Molti di voi ricorderanno il picchiaduro cross-over “Street Fighter X Tekken“, che riuniva i personaggi di entrambe le saghe, sotto un unico gioco, realizzato con l’engine e la grafica di “Street Fighter“.

Forse meno persone ricorderanno che, insieme a questo titolo, fu annunciato anche il suo “inverso”, ovvero “Tekken X Street Fighter“, dove i protagonisti del picchiaduro Capcom sarebbero stati catapultati nel mondo più realistico e pieno di “juggling” di Bandai Namco. Tuttavia, dopo l’annuncio iniziale, questo titolo è letteralmente sparito dai radar, senza annunci a riguardo, iniziando ad attirare voci su una sua possibile cancellazione.

Oggi Katushiro Harada, director della serie “Tekken“, in un’intervista a Polygon ha dichiarato che “Tekken X Street Fighter” non è assolutamente un vaporware e che alla sua realizzazione stanno attualmente lavorando 40 persone.

È molto difficile per me parlarne” ha dichiarato Harada, “Ovviamente, avevo pianificato in origine di rilasciarlo molto prima di quanto stiamo valutando ora“.

Stando alle parole del director, il gioco è stato rimandato, non per problemi nello sviluppo, ma perchè il mercato videoludico è attualmente “saturo” di picchiaduro.

In sostanza, finora nessuna novità su questo titolo, a parte una (lieve) conferma sulla sua esistenza.

Ricordiamo che, nel frattempo, sia Bandai Namco che Capcom, stanno attualmente lavorando ai prossimi esponenti del suo franchise su console next-gen, ovvero “Tekken 7” e “Street Fighter V“, in probabile uscita nel corso del 2015


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.