Esce “ABBA” il lavoro di Beppe Dettori, Paolo Fresu e dei Tenores di Bitti

Featured Musica

Dettori 3

Riparte con “ABBA” il nuovo progetto artistico di Beppe Dettori (ex voce Tazenda) a un anno dagli eventi nefasti (alluvioni, crolli, esondazioni ecc.) che hanno flagellato la Sardegna nord occidentale, centrale e sud orientale il 18 novembre 2013 e che hanno profondamente ed emotivamente toccato l’artista.

ABBA chi ses mama de armonia torras a sa delicatesa tua” ovvero “acqua che sei madre di armonia ritorna alla tua delicatezza”, dice cosi “sa oghe” (la voce) del “tenores” che apre la canzone manifestando arcaico rispetto “all’elemento” sottolineato e sostenuto dal flicorno di Paolo Fresu.

Dettori

La canzone (ballad) si dipana su toni morbidi e spazi aperti, appoggiati ad un tappeto di Fisarmonica e arpa celtica, mentre scorre il “fiume” ritmico della chitarra acustica, quasi a segnare il naturale fluire della vita. Un invito, insomma, alla riflessione usando “s’abba” come pretesto per evidenziare problemi e disagio sociale, ormai al collasso.

Vittime dell’omologazione feroce che il sistema globale, con naturale indifferenza, impone (cantaros de indipendentzia po un isula ‘e cantones – sorgenti di indipendenza per un isola di canzoni). Ed ecco perché cantare in “limba” (lingua) da più forza alle parole e ai significati, al senso di oppressione e la ricerca di quella identità sepolta dentro un “nuraghe”. Non sarebbe, così, l’isola del Mistero, tanto antica e radicata con le viscere della terra sin dall’inizio del tempo senza fine.

Forse non avremmo più quel senso di abbandono e inadeguatezza, di spavalda insicurezza tipica di chi vive in una cattività invisibile e subdola.

Eppure, e non è un caso, gli elementi si incontrano e si scontrano sui cieli di Sardegna, scandendo il ritmo a volte pari a volte dispari, con la speranza di uscire dal mood di rassegnazione e forzato isolamento culturale.

Di seguito il videoclip per la regia di Andrea Scano

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up