Nokia Lumia 630 – Recensione

Amici di Myreviews.it, oggi vi presentiamo il nuovo Nokia Lumia 630. Questo nuovo terminale di fascia bassa della gloriosa casa scandinava, ormai proprietà di Microsoft, si pone come un terminale entry-level che sacrifica alcune caratteristiche per puntare tutto sulla fluidità e l’ottimizzazione della batteria ad un prezzo contenuto.

Passiamo immediatamente alla caratteristiche tecniche di questo prodotto Nokia.

Schermo: 4.5 pollici IPS LED
Processore: Snapdragon 400 Quad-Core 1.2Mhz
Memoria interna: 8 Gb
RAM: 512 MB
Batteria: 1830 Mah
Espansione: Micro SD fino a 128 GB
Sensore Prossimità/Luminosità: NO
Fotocamera frontale: NO
Fotocamera posteriore: 5 Mpx
Flash LED: NO
WiFi: SI
Bluetooth: SI

Come possiamo notare dalle specifiche tecniche mancano la fotocamera frontale, ed il Flash led, caratteristiche che ormai diamo comunemente per scontate su qualsiasi terminale che nel 2014 si affaccia su questo mercato.

Quindi i maniaci dei Selfie e chi volesse effettuare videochiamate tramite skype od altri progammi simili, non troverà in questo device, un prodotto adatto alle proprie esigenze.

Inoltre le foto, seppur con una fotocamera da 5 Mpx, che sono comunque discrete, non verranno mai al top.

Aprendo la scatola si trovano il cellulare (con cover del colore scelto tra i 5 disponibili), ed il caricabatterie da viaggio: nessun auricolare ne cavo dati presenti nella confezione, quindi molto scarna anche la dotazione fornita col telefono.

2014-05-22-15-08-53

Il corpo dello smartphone si presenta molto semplice, con bilanciere del volume e tasto accensione/ spegnimento sul lato destro, presa micro-usb sul lato inferiore, jack da 3,5 pollici sul lato superiore, e sull lato inferiore della parte frontale, il microfono, uno soltanto, quindi nessun secondo microfono per la soppressione dei rumori.

Il Gorilla Glass 3 della Corning, protegge uno schermo IPS LCD che non garantisce colori brillanti e vividi, ne profondità dei neri eccelsa, dati i limiti di questo tipo di display. L’angolo di visione è discreto, con il blur dei colori comunque presente, dato lo schermo IPS. La definizione è discreta, ma spesso i pixel si vedono, ma come ripeto: i limiti di uno schermo ips lcd li conosciamo bene.

La ricezione è molto buona, l’ho testato in una zona della casa dove so per certo che c’è poco campo, e si è comportato molto bene, garantendo una ricezione sempre sufficiente a garantire una chiamata senza problemi.

La capsula dell’altoparlante è molto buona, la voce è nitida e non gracchiante, lo stesso dicasi per il microfono, che pur non avendo il secondo microfono per la soppressione dei rumori, ci consente di avere una buona nitidezza della voce verso chi ci ascolta.

9ca7d61521cb3702506eb63ecb2e18ff

L’altoparlante esterno è anch’esso di buona qualità, ma essendo piazzato sul retro del cellulare, quando lo appoggeremo su una superficie si smorzerà, inoltre il device, in generale, lascia sentire molto il parlato di chi ci chiama, anche quando lo utilizziamo normalmente, appoggiandolo all’orecchio.

La messaggistica è di buon livello, con una tastiera tutto sommato agevole anche per chi come me ha le dita abbastanza grosse, ed il touch screen permette una scrittura veramente veloce e pulita, come alle volte non succede su alcuni device ben più potenti.

La navigazione risulta comunque fluida, grazie alla ottimizzazione di Windows Mobile 8.1, che anche nella versione precedente, garantiva ottima fluidità con poca RAM a bordo.

Ed è anche questo il caso dato che il Nokia Lumia 630 monta solo 512 Mb di memoria RAM , ma grazie al processore Quad-Core, non si rilevano rallentamenti od impallamenti degni di nota, e tutto, dal pinch-to-zoom alla navigazione dei siti più pesanti, risulta buono.

La fotocamera e la ripresa video sono di qualità accettabile, ma la assenza di Flash led si fa sentire, specie ovviamente, in situazione di luce non ottimale, pur avendo sempre delle fotocamere di ottima qualità come da standard Nokia.

La riproduzione video ed audio sono ottime e fluide, inficiate solo dalla non eccelsa qualità del display, ma sempre fluide e senza scatti o rallentamenti, la musica sia con le cuffie, sia con l’altoparlante si sente molto bene, anche se ovviamente si spera che non andiate a fare i coatti in giro ad ascoltare musica senza cuffie.

Nell’uso di tutti i giorni il telefono ha una eccezionale combo di batteria da 1830 Mah, ottimizzazione tipica degli Windows Phone moderni, e uno schermo non troppo esoso di alimentazione.

Questo garantisce un uso medio fino a 3 giorni, che è un ottimo risultato, e con un uso intenso, dove ho stressato per bene il telefono, con intensa navigazione, messaggistica e telefonate, sono riuscito ad arrivare quasi a sera del secondo giorno.

Nel complesso Nokia ha sfornato un terminale economico che al prezzo medio di 150 Euro, fornisce un ottimo telefono, specialmente per quelli che vogliono dotare di telefono i propri figli ormai un po’ grandicelli, o per quelle persone che decidono di fare il salto verso gli smartphone ma non hanno grosse esigenze in ambito di foto e social networking, o telefono aziendale.

Un nuovo terminale, forse uno degli ultimi col brand Nokia, che conferma la qualità di questa storica azienda, ad un prezzo molto contenuto.

Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com