VIEW Conference festeggia la 15a edizione e torna a Torino dal 13 al 17 ottobre

Cinema Featured

3138a07924df0c9b1e98a6ecf368ee80

VIEW Conference, la più importante conferenza italiana ed europea, dedicata alla grafica digitale, all’industria dello spettacolo e alla cultura transmediale, celebra la sua 15^ edizione e torna a Torino dal 13 al 17 ottobre 2014 dove, presso il Centro Congressi Torino Incontra, si daranno appuntamento i più importanti esperti e i maggiori talenti del settore, veri e propri guru nei rispettivi campi di competenza.

Si annuncia di grande interesse anche il festival di cinema digitale, il VIEWFest, al cinema Massimo di Torino da venerdì 17 a domenica 19 ottobre, che segue quest’anno VIEW Conference, con proiezioni in esclusiva.

Per festeggiare la 15^ edizione di VIEW Conference, saranno ben tre i guru a tenere le loro lectio magistralis: Alvy Ray Smith, Glen Keane e Tom McGrath, a cui si aggiungeranno le talk premiere di numerosi altri ospiti.

Oltre alla lectio magistralis Tom McGrath, sceneggiatore e produttore esecutivo del film ‘I Pinguini di Madagascar’ della Dreamworks Animation, presenterà in anteprima mondiale il lungometraggio in arrivo nelle sale Usa a novembre 2014 e in uscita da noi nel 2015, dove i Pinguini da spalla diventano protagonisti. Il 15 ottobre Alvy Ray Smith, pioniere della computer grafica, nonché tra soci fondatori della Pixar, il primo studio a realizzare film in CG con il notissimo Toy Story, e vincitore di numerosi premi in campo scientifico/tecnologico, con il Keynote ‘Dai Pixels alla Pixar e oltre’; il 16 ottobre sarà la volta di Glen Keane, uno dei più noti e influenti animatori degli ultimi trent’anni, veterano Disney e papà de La Bella e La Bestia, Tarzan, La Sirenetta, Pocahontas e Aladdin, illustrerà come l’unione di arte e tecnologia hanno portato alla realizzazione del corto ‘Duet’, un concentrato di magia animata, capace in pochi muniti di emozionare e trascinare lo spettatore.

Sono molto emozionata, quest’anno abbiamo raggiunto un importante traguardo e per celebrare i 15 anni di attività ci siamo ulteriormente impegnati nel realizzare un programma di tutto rispetto, degno di questo anniversario” – ha dichiarato Maria Elena Gutierrez, direttrice di VIEW-. “Oltre alle personalità già citate, annoveriamo diverse prime volte di tanti ospiti come: Rob Coleman, supervisore dell’animazione di Animal Logic per ‘Lego Movie’, ex direttore dell’animazione alla Industrial Light & Magic per la saga ‘Star Wars’ (Episodi I, II e III), due volte candidato a Oscar e BAFTA, e tre volte candidato ai VES, o Alessandro Jacomini, vincitore di un Ves Award e lighting supervisor ai Disney Animation Studios, che presenterà con un talk in prima mondiale ‘Big Hero 6’, il film Disney di Natale in uscita il 18 dicembre in Italia’.

Gli ospiti dell’edizione 2014 di VIEW Conference sono numerosi e tra i principali citiamo anche: Patrick Osborne, regista ai Disney Animation Studios con la presentazione in anteprima italiana di ‘Feast’ in uscita nelle sale italiane insieme a ‘Big Hero 6’; la production designer Noelle Triaureau e l’art director due volte candidato agli Annie Marcelo Vignali, di Sony Pictures Animation, sveleranno le prime news sul nuovo film dei ‘Puffi’ in arrivo nel 2016; il co-responsabile delle storie di DreamWorks Animation e due volte candidato agli Annie Awards Alessandro Carloni presenterà ‘Dragon Trainer 2’; mentre Bill Watral, Technical Supervisor in Pixar, mostrerà in anteprima europea il corto LAVA in arrivo nel 2015 e Nelson Lowry supervisore scenografo di Laika, vincitore di un premio Emmy introdurrà il mondo in stop motion di ‘The Boxtrolls’. Tim Harrington, supervisore dell’animazione di ‘Tartarughe Ninja’, parlerà del lavoro realizzato dalla Industrial Light & Magic per questo film.

Il mondo degli effetti visivi è rappresentato da Scott Farrar di Industrial Light & Magic, vincitore di un premio Oscar e due VES che parlerà di ‘Transformers 4’, di cui era supervisore agli effetti visivi e regista della seconda unità, mentre il supervisore agli effetti visivi Keith Miller, dalla Weta Digital, illustrerà il lavoro realizzato per ‘L’alba del Pianeta delle scimmie’.

Il supervisore agli effetti visivi Stefen Fangmeier, vincitore di 3 premi Bafta e Merzin Tavaria, capo direttore creativo di Prime Focus World, presenteranno gli effetti visivi di ‘Sin City: Una donna per cui uccidere’.

‘Guardiani della Galassia’, sarà illustrato con il making of del supervisore agli effetti visivi e vincitore di un VES Kyle McCulloch, di Framstore, mentre Jo Plaete, di MPC racconterà come sono state create le armate volanti per l’epica battaglia navale.

Il mondo dei videogiochi, della realtà virtuale, del motion capture e della medicina anche quest’anno è rappresentato da numerosi relatori, tra cui: Parag Havaldar, responsabile settore R&S di Blizzard Entertainment; David Putrino di Not Impossible Labs e Weill-Cornell Medical College; Flavio Andalo e Milton Luiz Horn Vieira di DesignLab della UFSC; Elisa Di Lorenzo da Untold Games; Pierre-Alain Gagne da DOWiNO; Philip Steju Loken da Placebo Effects; Kim Baumann Larsen da Digital Storytelling e Philip Stevju Løken, progettista interattiva 3D.

Inoltre questa edizione di VIEW Conference 2014, è lieta di dare il bentornato a: Kris Pearn, co-regista del lungometraggio d’animazione ‘Piovono Polpette 2’, alla geniale Lucia Modesto, direttore tecnico alla supervisione dei personaggi presso PDI/DreamWorks per ‘Mr. Peabody e Sherman’, al fantastico David Schaub, supervisore dell’animazione di Sony Pictures Imageworks per ‘The Amazing Spider-Man’, vincitore di Oscar e BAFTA, con sette nomination e una vittoria ai VES Award, e l’apprezzabile Brenda Bakker Harger, regista teatrale, improvvisatrice e docente presso il centro tecnologia dell’intrattenimento della Carnegie Mellon University.

Oltre ai laboratori Schaub, Modesto, Bakker Harger e altri speaker condivideranno per tutta la settimana informazioni sul lavoro delle loro società circa i principali lungometraggi del 2014, in particolare su effetti visivi, animazione, videogiochi, realtà virtuale e altre aree interessanti della grafica digitale. VIEW infatti è anche un’opportunità per professionisti, studenti e addetti ai lavori di aggiornarsi e acquisire nuove conoscenze grazie alla partecipazione ai numerosi workshop organizzati e tenuti dagli ospiti internazionali presenti a Torino.

A VIEWFest, in calendario dal 17 al 19 ottobre, dedicato alle proiezioni cinematografiche in anteprima o in esclusiva europea come il cortometragio ‘Feast’, raccontato in prima persona dallo stesso regista Patrick Osborne, sarà Jerome Solomon, accademico del Cogswell College e direttore del SIGGRAPH, a mostrare la selezione di quest’anno dei migliori prodotti in grafica digitale dal SIGGRAPH Electronic Theater, cioè l’eccellenza nel campo dei corti d’animazione realizzati nel corso dell’ultimo anno.

“Sono orgogliosa di questa edizione di VIEW, abbiamo realizzato un programma con grandi ospiti, avremo conferenze di altissimo livello, masterclass e workshop incredibili tenuti da professionisti di primo piano che faranno di Torino la meta di esperti, appassionati, studenti oltre a tutta la digital community. Senza dimenticare tutti i premi che ogni anno riconoscono la genialità a livello internazionale”. – ha concluso Maria Elena Gutierrez.

Anche per questa edizione VIEW non ha rinunciato ai concorsi per premiare i talenti internazionali: il VIEW SOCIAL CONTEST, dedicato a film, cortometraggi, video musicali e pubblicità legati a temi sociali come la discriminazione, l’immigrazione o la violenza alle donne; il VIEW AWARD per cortometraggi animati e ITALIANMIX per opere dedicate all’Italia, ai suoi simboli e alle sue eccellenze oltre ad avere istutiuto un nuovo contest il VIEW AWARD GAME dedicato allo sviluppo di videgame originali.

VIEW Conference è realizzata grazie al contributo della Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT, Camera di Commercio di Torino, Regione Piemonte, Città di Torino.

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up