Tartarughe Ninja – Recensione

Cinema Recensioni Cinema 1.0

Raffaello, Michelangelo, Donatello e Leonardo, le quattro Tartarughe Ninja tornano sul grande schermo. La città di New York è in pericolo, il malvagio Shredder ed il suo Clan del Piede si stanno impossessando di ogni cosa, seminando terrore tra i cittadini. Le uniche in grado di fermare questa guerra saranno le nostre eroiche tartarughe, abilissime nell’antica arte del ninjutsu. Creati geneticamente con un mutageno in laboratorio e cresciuti nelle fogne, i quattro fratelli, grazie agli insegnamenti del maestro Splinter, dimostreranno la loro forza ed il loro coraggio nella Grande Mela, motivati soprattutto da spirito di squadra  e solidarietà. Il loro segreto però sarà in pericolo, quando entrerà a far parte delle loro vite, la giornalista April O’Neil (Megan Fox). Questa volta la pellicola sarà diretta da Jonathan Liebesman (La furia dei titani) e prodotta da Micheal Bay (Transformers). Tanta azione, la magia del 3D e molte risate, ci catapulteranno in un’avventura prevedibile ma divertente.

Cosa fareste se la vostra città venisse invasa da un pericolosissimo gruppo di terroristi il cui capo è uno dei più malvagi uomini in circolazione ? Persino le autorità non sono in grado di sopprimere questo gruppo di criminali. Come agire, dunque ?  A chi rivolgersi ? Immaginereste mai che la risposta si trova sotto i vostri piedi, nelle zone più remote del sottosuolo ? La reporter April O’Neil, insoddisfatta del suo lavoro, vorrebbe indagare di più riguardo gli atti compiuti dalla banda, per avere una notizia degna di una grande giornalista. Durante il suo lavoro sarà lei, per prima, a vedere le tartarughe in azione. La giovane tenterà in ogni modo di andare sempre più a fondo in questa vicenda, trascurando la pericolosità a cui porteranno le sue azioni. Le tartarughe infatti, non sono altro che uno dei tanti esperimenti che proprio il padre di April aveva (presumibilmente) fallito. Il segreto dei quattro ninja non è più al sicuro, il loro piano di spostarsi e combattere nella notte senza farsi notare è andato in fumo, a causa della ragazza. Tuttavia i valori imposti loro dal padre-topo, li spingeranno a combattere per la salvaguardia della loro identità e per far tornare la pace nella città in cui vivono.

In questo film lo stampo di Micheal Bay è più che evidente. Al genio di Transformers però, sono sfuggite varie cose. Le tartarughe stesse, computerizzate, sembrano dei giganteschi pupazzi fatti di cartapesta (visione più che distante da quella del 1990). L’azione e la storia sono interrotte spesso  dalle battute quasi infantili dei protagonisti che sì, riescono a strappare un sorriso allo spettatore, ma si perdono nell’aria fino ad essere dimenticate pochi secondi dopo. Un vero peccato, inoltre, per l’interpretazione di un talento come Whoopi Goldberg di un ruolo praticamente marginale nel film. Insomma, Tartarughe Ninja fa ridere, buone le numerose scene a rallenty che, con l’effetto 3D, sono quasi degne di un vero film d’azione. Quello che rende poco memorabile questa pellicola è la storia resa un po’ troppo ironica, a volte ai limiti del ridicolo; i dialoghi chiari ma adolescenziali e a volte volgari; un antagonista apparentemente invincibile, messo in difficoltà però più di una volta. Che dire ? Gli adulti forse è meglio che per stavolta scelgano un’altra sala, a meno che non si accontentino di qualche risata, i bambini e gli amanti delle tartarughe ninja hanno il via libera, con la speranza che apprezzeranno comunque il mito di quelle creature che conoscono.

Scheda del film :

Titolo : Tartarughe Ninja
Regia : Jonathan Liebesman
Cast : Megan Fox, Alan Ritchson, Will Arnett, Whoopi Goldberg, William Fichtner, Noel Fisher, Danny Woodburn, Jeremy Howard, Mos Def, Pete Ploszek
Genere : Azione, Fantasy, Avventura
Durata : 101′
Produzione : Gama Entertainment Partners, Nickelodeon Movies, Platinum Dunes
Distribuzione : Universal Pictures
Nazione : USA
Uscita : 18/09/2014

Nata a Roma il 22 agosto 1995, studentessa.

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up