The Giver – Il mondo di Jonas – Recensione

Cinema Recensioni Cinema 1.0

Immaginate un mondo in cui tutti i piaceri ed i sentimenti sono assenti, le memorie dell’umanità scomparse, le passioni sedate, le emozioni negate e l’amore sconosciuto. L’ordine regna incontrastato in un equilibrio immutabile e tra le persone non esistono differenze. E’ in bianco e nero, Il mondo di Jonas, ed è forse reale in una dimensione che nessun uomo vorrebbe mai scoprire. Eppure, per mutare le sorti di una società asettica, una speranza esiste ancora: riportare nelle menti degli uomini i ricordi, esistenti, ma sbiaditi. Straordinari i Premi Oscar Meryl Streep e Jeff Bridges, per un’emozionante storia coinvolgente ed appassionante.

Trasmette, a chi vede, una consapevolezza nuova, The Giver. Mostra attraverso gli occhi di un bambino un mondo in bianco e nero, che solo le passioni e ciò che proviamo possono rendere a colori. In una società utopica in cui non vi è libertà di scelta, l’unico legame con memorie e ricordi (cancellati giornalmente da un’iniezione tassativa) è permesso alla “Cerimonia di designazione”. Durante essa, ad ogni individuo della comunità viene assegnato il mestiere che dovrà svolgere per tutta la sua vita, tranne ad uno: cui spetterà il compito, prestigioso, di Ricevitore di Ricordi dell’Umanità. Quando verrà designato per l’incarico il dodicenne Jonas (Brenton Thwaites), affronterà la prova guidato da spirito d’avventura e voglia di conoscere, scoprirà che esistono emozioni e sentimenti celati nella mente di ogni uomo e che quest’ultimo è impossibilitato a provare. Questa estraneità verso i sentimenti è a causa del ferreo controllo esercitato dal Consiglio degli Anziani, che vede nel ruolo di Capo Anziano (Meryl Streep), una donna dal carattere glaciale, convinta che le emozioni portino l’uomo alla rovina. E’ solo grazie all’aiuto del Donatore (Jeff Bridges) che Jonas capirà che è il momento di cambiare la società in cui vive, spinto dai sentimenti nuovi che riceve dall’anziano signore e desideroso di farli provare a chi gli è vicino. L’equilibrio cosi fragile del mondo a cui appartiene deve essere spezzato proprio da lui, l’unico in grado di svolgere questo compito. Apprenderà a sue spese che vivere davvero significa sì soffrire e provare dolore, ma anche gioia, felicità, passione e soprattutto amore.
Tratto dal libro distopico di Lois Lowry The Giver – il Donatore, oltre 11 milioni di copie vendute, il film omonimo di Phillip Noyce (SALT, Il collezionista di ossa, Ore 10 calma piatta) non rispecchia molto lo scritto, tuttavia l’impatto visivo e la cinematografia di un lavoro cosi fuori dagli schemi è senza dubbio degno di riconoscimenti.

Scheda del film

Titolo: The Giver – Il mondo di Jonas (The Giver)
Regia : Phillip Noyce
Sceneggiatura : Michael Mitnick, Robert B. Weide
Cast : Jeff Bridges, Meryl Streep, Brenton Thwaites, Alexander Skarsgård, Katie Holmes, Odeya Rush, Taylor Swift, Emma Tremblay
Genere : Drammatico, Fantascienza
Durata : 97′
Fotografia : Ross Emery
Produzione: As Is Productions, Tonik Productions, Walden Media
Distribuzione: Notorious Pictures
Nazione: USA
Uscita : 11/09/2014

Nata a Roma il 22 agosto 1995, studentessa.

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up