Sex Tape – Finiti in rete – Recensione

Cinema Recensioni Cinema 1.0

È sempre stato un amore passionale e travolgente quello che ha unito fin dai tempi del liceo Annie e Jay ma poi il lavoro, i figli, le inquietanti problematiche proprie dei quarantenni d’oggi, hanno fatto sì che il fuoco scemasse. Per ridare pepe alla loro vita sessuale la storica coppia decide di prendersi, dopo tanto tempo, una serata tutta per sé e così mette in scena un film porno per girare il quale prende spunto da un manuale del sesso anni ’60 dal lapalissiano titolo La gioia del sesso. La focosa notte però non sarà priva di conseguenze in quanto Jay, da bravo maniaco della Apple, ha la fissa di donare a chiunque i suoi vecchi modelli di dispositivi scordandosi che ICloud aggiorna e condivide tutto… Anche la privacy.

Jake Kasdan con Sex Tape mette in scena una commediola idealmente divisa in due parti: la prima che verte sul romanticismo mieloso di un amore perfetto e la seconda che si sfinisce, e sfinisce con lei lo spettatore, nel più becero dei sexy movie all’americana.

I personaggi, interpretati da una Cameron Diaz che ormai non ha più il carisma di quella Mary di cui erano tutti pazzi nella commedia dei fratelli Farrelly, e da un Jason Sagel che tanto – troppo – somiglia al personaggio di How Met Your Mother che per quasi un decennio ha interpretato e dal quale non sembra sapersi distaccare, sono stereotipati e degni solo di una sit com di basso livello.

Kasdan dirige un film sboccato, dove gli equivoci sono talmente assurdi da risultare fastidiosi , inoltre eccessiva è sulla scena la presenza di prodotti marchiati Apple che fanno del film una lunga e mal riuscita marchetta. L’enfatizzazione delle problematiche dei quarantenni medi americani sono gestite in maniera isterica in questo film che odora di flop e, quasi prendendosi gioco del suo titolo, non mostra nulla che sia sexy ma tantissima volgarità.

A rendere il tutto ancora più irritante è la falsa morale che si nasconde nel sotto testo di Sex Tape e che non solo aggiunge presunzione a un lungometraggio i cui difetti, stilistici e narrativi, arrivano a non poter più essere contati ma fa del lungometraggio un prodotto che è, oltre tutto, incoerente in quell’ambizione di voler farci credere che alla fine ciò che conta veramente è il valore della famiglia.

Scheda film

Titolo: Sex Tape – Finiti in rete (Sex Tape)
Regia: Jake Kasdan
Cast : Cameron Diaz, Jason Segel, Rob Lowe, Jack Black, Jolene Blalock, Rob Corddry, Ellie Kemper, Randall Park, Melissa Paulo
Genere: Commedia
Durata: 90′
Produzione: Escape Artists, Sony Pictures Entertainment
Distribuzione: Warner Bros. Entertainment Italia
Nazione: USA
Uscita: 11/09/2014

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up