Trine 2 – Recensione

È gratificante vedere che ad un buon gioco vengano fatte le modifiche di cui aveva bisogno per arrivare ad ottenere un grande sequel. Questo è capitato con Trine 2, uno dei titoli scaricabili più belli e divertenti di quest’anno.

Trine 2 è un titolo action-adventure che utilizza il puzzle e gli elementi di fisica come parte principale del gameplay. I tre personaggi principali, gli stessi del primo titolo, tornano in questa nuova avventura che li vedrà collaborare e sfruttare le proprie abilità per avanzare nel mondo che li circonda. Ma vediamo chi sono questi personaggi.

Amadeus è un mago che può manipolare gli oggetti intorno a lui. Egli può muovere gli oggetti intorno e ‘disegnarne’ di nuovi che possono essere utilizzati per risolvere i vari puzzle nel corso di ogni livello. Amadeus non può attaccare direttamente i nemici ed è utile principalmente per risolvere i puzzle, anche se è possibile utilizzare gli oggetti creati contro il nemico.

Zoya è una ladra ed è la più agile del trio, lei può usare il rampino per raggiungere le aree che sono inaccessibili agli altri personaggi, e diventa particolarmente utile durante alcune sessioni di gioco. Inoltre può utilizzare il suo arco per attaccare il nemico.

Pontius è il cavaliere della squadra. Egli può essenzialmente distruggere le cose e attaccare il nemico da vicino usando la sua spada, arma principale, e la mazza, oltre a pararsi con lo scudo.

Il trio è riunito dal trigono dopo la loro ultima avventura, che li porta in un luogo misterioso, dove sono chiamati per liberare il Regno della principessa Rosabel da creature cattive che hanno preso il sopravvento.

Tutti e tre i personaggi, durante il corso del gioco, acquisiranno delle abilità, Zoya, ad esempio può ottenere delle frecce che congelano i nemici, Amadeus può manipolare più oggetti inanimati e Pontius può migliorare il suo scudo. È utilizzare queste abilità al momento giusto che rende il gioco godibile e molto gratificante.

I giocatori durante il gioco dovranno attraversare vari elementi puzzle per andare avanti. Ognuno di questi non ha un modo predefinito per essere superato, ma si potrà risolvere utilizzando il personaggio più adatto in quel momento. Questo si potrà fare cambiando personaggio durante il gioco in modo molto rapido, premendo LB oRB.

La fisica nel gioco è veramente ben fatta, se si salta su delle grandi foglie, queste si piegheranno, come se si oscilla su delle piattaforme sospese, queste ondeggeranno ad ogni vostro slancio.

Per quanto riguarda i progressi dei nostri personaggi, nel corso dell’avventura si dovranno raccogliere delle bottiglie che forniranno XP, utili per aumentare di livello e acquistare abilità nuove. Anche qui, il giocatore dovrà fare delle scelte e decidere come sviluppare ogni personaggio per poter proseguire nell’avventura.

È difficile non parlare di Trine 2 senza menzionare la bellezza di questo gioco. I personaggi sono davvero bene resi, come lo sono i nemici, ma i livelli stessi sono veramente mozzafiato, ancora una volta un altro gioco che mostra quanto il 2D abbia un posto nel mondo dei gioco di oggi. I fondali sono come delle opere d’arte, e il sonoro è incredibile, adatto ad accompagnare il gioco.

È un peccato che il primo gioco non sia stato rilasciato su XBLA, ma tutti avranno la possibilità di giocare al sequel, gioco impegnativo ma non frustrante. Consigliato!


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com