Renzo Rubino vince con Duccio Forzano il Premio Nazionale Mediterraneo per il video “Sottovuoto”

Featured Musica

forzano rubino

Va al videoclip “Sottovuoto” di Renzo Rubino, prodotto dalla Warner Music per la regia di Duccio Forzano, il Premio Nazionale Mediterraneo, riconoscimento attribuito a quanti si sono distinti nel campo della cultura, dell’informazione, della società civile, delle Istituzioni, dello spettacolo, delle arti, in programma dal 2 al 6 settembre a Salerno.

Il videoclip, nato da un’idea dello stesso Forzano e di Valentina Stangherlin e uscito lo scorso giugno, ha un’ambientazione completamente onirica e surrealista e “racconta con ironia – si legge nella motivazione – le complicazioni dell’amore e la possibilità di superare queste ultime con leggerezza, sgonfiando, togliendo aria, rendendo “sottovuoto”, appunto, tutto ciò che appesantisce i sentimenti. Il videoclip mescola e coniuga la grande creatività e innovazione tecnica del regista Duccio Forzano e il talento musicale e l’eccletticità di Renzo Rubino

Il singolo “Sottovuoto” è contenuto nell’album “Secondo Rubino”, il secondo album di Renzo pubblicato lo scorso febbraio.

Forzano ha girato l’intero clip su green screen allestiti negli studi di Cinecittà 3, dopo aver progettato un suggestivo e spettacolare lavoro di computer grafica. Il montaggio è di David Zampetti mentre le animazioni grafiche sono di Diego De Angelis per Unidea e la post produzione della PennyLane Production.

Il riconoscimento sarà consegnato giovedì 4 settembre nel corso di una serata presentata dal giornalista del TG1 Paolo Di Giannantonio.

Tra i premiati anche il Direttore del Tg3 Bianca Berlinguer, il Direttore RAI Vaticano Massimo Milone, l’editorialista del Corriere della Sera e Direttore del Corriere del Mezzogiorno Antonio Polito, il Procuratore della Repubblica di Vallo della Lucania Alfredo Greco, il Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, la fotoreporter Annalisa Vandelli, il Direttore stabile della Gioachino Orchestra di Pesaro Michela Tintoni, il Direttore del Giffoni Film Festival Claudio Gubitosi, i giornalisti Andrea Purgatori, Paolo Di Mizio e Maria Grazia Capulli, gli attori Carlo Croccolo, Lina Sastri, Giovanni Scifoni, Flavio Parenti, Gaetano Amato, Yari Gugliucci, Jacopo Sarno, Stefano Fresi, Beatrice Fazi, Ernesto Mahieux, Miriam Candurro, Gianluca Vicari, Davide Marotta, Teresa Del Vecchio, Clotilde De Spirito, Edoardo Purgatori eil comico Antonio Cornacchione.

L’evento è organizzato dall’Associazione socio-culturale “Bruno Zevi” ed è promosso dalla CIDEC della provincia di Salerno.

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up