Rise of The Tomb Raider è un’esclusiva Xbox temporale

Microsoft ha confermato che Rise of The Tomb Raider sarà un’esclusiva temporale Xbox One e Xbox 360  e che quindi il gioco arriverà in seguito all’uscita anche su altre piattaforme.  A confermalo è stato Phil Spencer, boss di Xbox,affermando che si avrà la stessa situazione vista con Dead Rising 3 e Ryse: Son of Rome.

“Sì, l’accordo ha una durata. Non l’ho comprato, non possiedo il franchise. Quando le persone vengono da me e chiedono, puoi dirci quando o se uscirà per altre piattaforme, (io rispondo) non è il mio lavoro. Non è il mio lavoro parlare di videogame che non possiedo.Non sto cercando di fregare nessuno. Si tratta di un accordo tra noi e il partner. Le persone mi chiedono quanto abbiamo pagato. Ci sono certe cose delle quali non parlerò perché si tratta di un accordo tra noi e loro(Square Enix). Ovviamente l’accordo ha una durata, non ho comprato l’IP permanentemente.”

 


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com