Giffoni Film Festival 2014: un 19 Luglio ricco di Star

Cinema Featured Giffoni Film Festival

Una vera pioggia di star ha invaso Giffoni nella seconda giornata del Festival del cinema. Dopo le proiezioni del primo pomeriggio – tra cui il dramma francese The Finishers (categoria +13) e l’italiano Ci vorrebbe un miracolo – ha tenuto banco Vittorio Storaro, celebre direttore della fotografia vincitore di tre Premi Oscar, che ha regalato una Masterclass alle 15:45 per i giovani. Alle ore 17.00 il primo protagonista a sfilare sul Blue Carpet è stato il celebre attore statunitense Matt Bomer, protagonista della serie di successo White Collar. Atteso da centinaia di giovani fan, Bomer si è recato in Sala Truffaut per ritirare il premio Giffoni Awards 2014  e per chiacchierare con i giovani giurati. Per  l’attore la chiave del successo si trova soltanto in noi stessi, e lo ha rivelato in conferenza quando, dispensando consigli ai suoi piccoli fan, ha citato Oscar Wilde e la sua frase:”Siate voi stessi”. Tramite il suo messaggio, Bomer invita a credere sempre nei propri sogni e ad essere sempre coerenti con la propria essenza. Alle 17.30 è stata la volta di Micaela Riera, star della serie-tv per bambini Cata e i misteri della sfera, che ha sfilato sul Blue Carpet per qualche minuto, per poi dirigersi all’incontro con i membri della giuria.

Neanche il tempo di salutare la Riera, che in  passerella è ritornato Matt Bomer con il premio ricevuto dallo staff del GFF. Alle 18.20 è stata la volta dei Negramaro: la band salentina dopo il photocall ha chiacchierato con la giuria in Sala Truffaut. La parata di stelle si è conclusa con i protagonisti di Gomorra – La serie, andata in onda su Sky all’inizio dell’estate. Marco D’Amore e Salvatore Esposito si sono trattenuti per qualche minuto sul Blue Carpet, per firmare autografi e scattare foto con fan di tutte le età. Durante il masterclass successivo i due, chiacchierando con la giuria, hanno parlato della realizzazione della serie e del modo in cui hanno interpretato i loro personaggi. Anche i due attori hanno avuto l’onore di ricevere il premio Award 2014, regalando l’ennesimo momento di una giornata davvero ricca di sorprese…e siamo solo all’inizio.

Nato nel 1985, sin da piccolo si è sentito attratto dal mondo delle arti: il cinema, la pittura e la musica. Tra una partita a calcetto e una pizza con gli amici, a poco a poco si lascia rapire da esse ed inizia a studiarle a fondo. Chitarrista provetto e discreto ritrattista, nel 2005 si diploma al Liceo Artistico C.Levi di Eboli (SA) ma capisce presto che il suo campo preferito è quello cinematografico, e non lo abbandona più. Passa gran parte dell’adolescenza a guardare centinaia di film e ad approfondire la storia della settima arte. Nel 2013 si laurea all’Università degli studi di Salerno al Da.Vi.Mus. (Discipline delle arti visive, della musica e dello spettacolo) e inizia a collaborare con svariati portali online – Iovo.it, SupergaCinema.it, Cinefilos.it – dove scrive, recensisce e si occupa della sezione cinema. Egli si ritiene un appassionato non un fervido critico, lavora tuttora sodo per ampliare le sue conoscenze. All’inizio del 2014 entra a far parte dell’associazione culturale di Eboli, la sua città natale, con cui inizia ad organizzare eventi. Nel gennaio 2014 diventa direttore artistico della prima edizione di “CineProspettive”, una rassegna cinematografica che ottiene un buon successo. E’ alla ricerca costante di nuove sfide, di obiettivi da raggiungere. Oltre a scrivere recensioni e news, gli piace viaggiare, ascoltare la musica, disegnare ritratti a matita di personaggi famosi, strimpellare la chitarra e passare del tempo con le persone che ama. Si ritiene un ragazzo ordinario, non straordinario. Vive lasciando vivere gli altri, inseguendo i suoi sogni e cercando di seguire il vento.

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up