Intervista a Giada: da “Amici” al progetto discografico “Da Capo”

Featured Interviste Musica

giada_agasucci

La giovane cantante Giada Agasucci uscita dal talent Amici di Maria De Filippi pubblica il suo primo album sotto etichetta Sony dal titolo Da Capo.

Nata a Roma il 20 settembre 1995, fin da giovanissima inizia il suo percorso musicale, partecipando a numerosi festival e concorsi  : “Una stella sarò” (1° Classificata, 2010), “Una stella sarò” (1° Classificata, 2011), “Una voce italiana” (1° Classificata, 2012), “Cantamonte” (1° Classificata, 2012), “Far far away” (1° Classificata, 2012), “Una stella sarò” (1° Classificata, 2013), “Stasera canto io” (1° Classificata e Premio della Critica, 2013), “Festival dell’adriatico” (2° Classificata, 2013), “Miss teenager” (1° Classificata, 2013), “Festival di Arce” (1° Classificata, 2013), “Cantamonte” (1° Classificata, 2013), “Faenza Pop Festival” (3° Classificata e Premio della Critica, 2013).

Nel settembre 2013 entra a far parte del cast di Amici 13,  arrivando a un passo dalla Semifinale. Nel corso del programma , la cantante duetta con ospiti del calibro di Kylie Minogue, Antonello Venditti, Loredana Bertè, Marco Mengoni, Umberto Tozzi, Fedez e Modà.

giada-da-capoCom’è stata la tua esperienza ad Amici?

Amici è un’esperienza che mi ha fatto crescere, molto positiva, non mi aspettavo di arrivare alla produzione di un disco. Sono felice dal punto di vista umano e anche da quello lavorativo. Ho 18 anni e ogni occasione che arriva alla mia età è una grandissima gioia.

Hai pubblicato il tuo primo EP dal titolo “Da Capo”, com’è stato lavorare a questo progetto?

È stata dura, non c’è stato molto tempo, però sono veramente molto soddisfatta. I pezzi mi piacciono tutti, i miei prediletti sono “Bringing you down” perché nasce da una mia iniziativa, “Da Capo” perché mi fa pensare a tutto quello che ho vissuto nella scuola di Amici e “Siamo Amore”, che porta la firma di Annalisa Scarrone, un’artista che ho sempre stimato, è stato un grande onore.

Nell’album sono presenti due cover di Beyoncè, come mai questa scelta?

Sono state due cover che ho presentato durante la trasmissione, mi piace molto lei. Amo cantare entrambi i pezzi, li sento molto vicini a me.

Nel disco è contenuto il brano scritto da te “Bringing you down”, possiamo definirti una cantautrice?

È una canzone a cui tengo molto perché nasce da una mia idea, scritta inizialmente in italiano, convertita poi in inglese, rende decisamente molto di più. Forse è presto per definirmi cantautrice ma sicuramente tendo in quella direzione, mi piace scrivere.

Anche se non sei arrivata in finale sei riuscita ad ottenere il contratto con la Sony Music, soddisfatta?

Assolutamente si, era il mio obbiettivo ottenere un contratto discografico. Ho avuto paura perché nonostante stessi andando bene latitavano ad arrivare proposte. Alla fine la Sony si è fatta avanti, regalandomi una gioia immensa, ora bisogna continuare a lavorare sodo.

Com’è nata la tua passione per la musica, e la scelta di partecipare ad Amici?

Studio canto da quando ho 7 anni, è stata da sempre la mia più grande passione. Cantare mi sfoga e rilassa più di ogni altra cosa. Amici lo guardo da quando ero bambina e si chiamava: “Saranno Famosi”, mi sono sempre detta che un giorno ci sarei andata anche io.

Con quale artista ti piacerebbe collaborare in un prossimo disco?

Il mio sogno sarebbe duettare con Elisa, per me un modello. Stimo molto anche Arisa e Marco Mengoni. Sicuramente avrei piacere di collaborare anche con i miei amici Dear Jack, mi piacciono molto e mi trovo bene con loro, specialmente con Alessio.

Come ti sei trovata a lavorare accanto ad un grande artista di fama mondiale come Miguel Bosè?

Benissimo! Credo di averlo conquistato, mi ha dato grande spazio. Lui sapeva sempre come muoversi nel modo giusto, ero lusingata dal fatto che credesse in me e mi scegliesse spesso.

Prossimi impegni?

Sarò impegnata per tutta l’estate in giro per l’Italia, si prospettano molti viaggi!

Ringraziamo Giada per l’intervista e gli facciamo in bocca a lupo per il suo percorso artistico, ricordiamo che l’album “Da Capo” è disponibile in tutti i negozi autorizzati e nelle piattaforme  digitali.

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up