Una notte in giallo – Recensione

Cinema Recensioni Cinema 1.0

Strani incontri e situazioni assurde tornando a casa dopo una festa…senza macchina, senza soldi e con un’identità da tenere nascosta…

UNA-NOTTE-IN-GIALLO-poster

Accade questo a Meghan Miles (Elizabeth Banks – Scrubs, Zack e Miri make a porno) giornalista che aspira ad un posto di annunciatrice televisiva per la CNB, ma la sera prima di un importante colloquio con l’emittente televisiva, con le due amiche si lascia andare ad una serata folle, durante la quale conosce Gordon (James Mardsen – X-Men, The Box), il barista del locale. I due finiscono a letto insieme, ma al risveglio la donna dovrà affrontare il viaggio di ritorno verso casa, senza soldi e senza macchina. Tra spacciatori di crac, tassisti con la passione per le spogliarelliste e altro ancora, riuscirà a raggiungere la rete televisiva entro le 5 del pomeriggio?

Il film, girato da Steven Brill (Little Nicky – Un diavolo a Manhattan), assomiglia a una versione comica de I guerrieri della notte, con la protagonista che è costretta a superare una serie di disavventure lungo il tragitto verso casa. Lo script purtroppo a volte risulta fiacco, pur presentando situazioni divertenti, bene interpretati dalla Banks, ben calata nel ruolo per tutto il film, e dai due poliziotti che le danno la caccia, ma purtroppo alla lunga stancano e perdono originalità, soprattutto perché giocano quasi tutti sulla stessa dinamica (le persone che incontra la scambiano per una prostituta, colpa del vestito giallo richiamato nel titolo italiano) e alcuni giocano fino al limite dell’assurdo. La Banks è brava a restituirci la figura di una giornalista sempre “brava ragazza”, tutta calma e paziente; una pazienza che verrà messa sempre di più a dura prova durante le sue disavventure, fino a culminare in una crisi di nervi che si abbatterà su un bambino con strane richieste e una dipendente di un deposito cauzionale, disposta a farsi corrompere.

Uno script che poteva essere sfruttato meglio ma che purtroppo si perde in alcune battute banali e senza senso, per esempio la scena in cui Meghan finisce tra gli spacciatori nel ghetto, pur essendo un film che complessivamente risulta comunque godibile e divertente.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=d0xTISQobsI]

Scheda del film

Titolo: Una Notte in Giallo (Walk of Shame)
Regia: Steve Brill
Cast: Elizabeth Banks, James Marsden, Gillian Jacobs, Sarah Wright, Ethan Suplee, Bill Burr, Kevin Nealon, Lawrence Gilliard Jr., Alphonso McAuley
Genere: Commedia
Durata: 95′
Produzione: Sidney Kimmel Entertainment, FilmDistrict, Lakeshore Entertainment
Distribuzione: Kock Media
Nazione: USA
Uscita: 24/07/2014

Appassionato di cinema, teatro e letteratura contemporanea…Carpenter, Donner e Refn i registi preferiti su tutti…con un sogno nel cassetto…girare la trilogia della Notte del Drive-in firmata Joe Lansdale.

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up