“Don’t kill the magic”. Arriva l’album d’esordio dei Magic!

Featured Musica

Magic_0887-46535536

Verrà pubblicato l’8 luglio 2014 Don’t Kill The Magic, l’album di debutto della band canadese Magic!

Il gruppo, che arriva da Toronto, è composto da Mark Pelli(chitarrista), Alex Tanas (batteria), Ben Spivak (basso) e dal leader e cantante Nasri Atweh (che fa parte del duo di autori e produttori The Messengers, che ha firmato brani per artisti come Pitbull, Michael Bolton, Jason DeRulo, Justin Bieber, Christina Aguilera, David Guetta, Shakira e Chris Brown, con il quale ha vinto un Grammy Award nel 2012 per l’album’F.A.M.E.’).

La loro musica è una miscela di pop/reggae dai sapori caraibici e dalle melodie irresistibili. L’album, già disponibile negli store digitali dal 1° luglio, contiene undici brani.

La canzone che apre il disco è Rude”, primo singolo in rotazione che sta rapidamente conquistando le classifiche di tutto il mondo e conta 27milioni di visualizzazioni su YouTube. In USA ha occupato la posizione n. 1 dei singoli più venduti nella classifica iTunes e domina quelle radiofoniche americane, inoltre si è aggiudicato 4 dischi di platino in Australia, doppio platino in Canada e un platino in Nuova Zelanda. Nel nostro Paese è tra le canzoni più suonate in radio.

Rude” – il video del primo singolo estratto dall’album.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=PIh2xe4jnpk]

Rude” parte da un twang di chitarra di matrice giamaicana e un beat ballabile, fino a esplodere in un ritornello irresistibile, il tutto condito da un testo scanzonato. “Mi sono immaginato un ragazzo che va dal padre della fidanzata a chiedere la mano della figlia ed è respinto in malo modo” dice Nasri è un brano divertente, emozionante, spensierato, con un ritornello che ti si fissa subito in testa, e vogliamo che le nostre canzoni siano proprio così”.

Tutto l’album è caratterizzato da un sound contagioso che ti conquista. “Sono un grande fan dei Police e da tempo volevo dar vita a un progetto che unisse reggae, rock, pop e un pizzico di soul”, racconta Nasri “Il nome della band, MAGIC! l’abbiamo scelto perché tutto ha funzionato come per magia e vorrei che tutti potessero unirsi a noi in questa magica avventura” e conclude “È un momento di grande stress e le persone fanno fatica a trovare un equilibrio. Questa musica ti mette di buon umore. Vogliamo che la gente si lasci contagiare dall’energia ed entri a far parte di un mondo musicale pieno di positività”.

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up