“The Sweet life Society”, il duo electro swing pubblica il primo singolo Prima di ogni prima

Featured Musica

Sweetlife foto 1

Originali, coinvolgenti, passionali e soprattutto da ballare fino allo sfinimento, sono gli “The Sweet Life  Society” che al ritmo dell’electroswing portano l’elisir di dolce vita!

Il loro singolo d’esordio  “Prima di ogni prima”, in radio da venerdì 20 giugno, anticipa il primo album di inediti “Swing Circus” in uscita il 15 luglio.

“Life is sweet but sweet life makes it better” – raccontano – “Prima di ogni prima c’è un vuoto e salto giù”significa che la prima volta di qualsiasi cosa è sempre un salto da fare ma che rischiare vale sempre la pena piuttosto che stare fermi per paura che le cose possano andare male…”.

I reinventori della moda swing sono i torinesi Gabriele Concas e Matteo Marini, musicanti e produttori nel pieno dell’onda creativa che non si sono mai fermati da quando nel 2009 hanno creato un progetto musicale che presto è diventato uno stile di vita e che ha visto la nascita di un movimento spontaneo capace di mescolare sapientemente l’elettronica con il sound dello swing degli anni Venti e Trenta.

Un senso di freschezza, musicale e sociale, si raccoglie intorno a un immaginario affascinante, avvolgente e coinvolgente che riprende lo spirito della dolce vita degli anni ’40, sia nell’impronta artistica che in quell’innocenza che ha caratterizzato il cinema e l’arte della scorsa metà del secolo.

Tutto è in linea: l’immaginario visivo, l’abbigliamento, le scelte estetiche, l’attitudine, la freschezza, il desiderio di fare, scoprire e creare, sempre attenti a non perdere il legame con le proprie origini, con la storia e con i costumi.

“Prima di ogni prima” è anche un video per la regia di Vieri Brigni e realizzato grazie ad un fitto lavoro con la band che ha seguito tute le fasi della produzione , al fine di tradurre il ricco immaginario che caratterizza il progetto. Da una parte la trama di una fiction realizzata con i sistemi del cinema muto, dall’altra la messa in scena di una gara di ballo proprio delle feste del proibizionismo  americano.

Cover singolo Prima di ogni prima

La spirale vinilica di The Sweet Life Society è un vortice a 33mila giri che si muove anche al di là dei confini della musica. Come un turbine si porta con sé una cricca allargata di artisti, grafici, videomaker e personaggi che ruotano intorno all’immaginario della dolce vita e che contribuiscono a rimirare le splendide gesta d’un tempo mai perduto, di gonne che timide s’alzano al vento e spessi baffoni impomatati.  Fra questi ricordiamo il salentino Moreno Turi che da anni calca i palchi più prestigiosi dello stivale accompagnando con la sua voce, artisti del calibro di Raiz e Roy Paci

Costantemente “on the road” da più di 2 anni, The Sweet Life Society continua a raccogliere feedback positivi dai music lover e addetti ai lavori di tutta Italia e d’Europa. La continua evoluzione del loro sound gli ha regalato un infinito tour estivo nel 2013 che li ha visti aprire l’esibizione di Fat Freddy’s Drop a Milano, quella di Emir Kusturica al Peninsula Sziget, il festival più ambito di tutta la Romania (www.peninsula.ro), e a chiudere il tour con 2 show al BoomTown Festival in Inghilterra (www.boomtownfair.co.uk).

Oggi reduci da un tour durato un mese che li ha visti toccare le principali città del Nord America l’allegra scorribanda baffuta si prepara ad unestate piena di concerti in full live band toccando anche alcuni dei principali festival inglesi tra cui Glastounbury, Boomtown eBestival all’isola di Wight.

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up