PES League: la finale di Genova incorona Renzo Lodeserto

Domenica 4 maggio, al Genoa Museum-and-Store, il Campionato Nazionale di PES ha conosciuto il suo nuovo vincitore: Renzo “Lo Scandalo” Lodeserto, rappresenterà l’Italia ai prossimi mondiali insieme al leader del Ranking stagionale Ettore Giannuzzi.

Ha diciotto anni e viene da Bari il nuovo Campione d’Italia di Pro Evolution SoccerRenzo Lodeserto. Domenica 4 maggio, nella prestigiosa cornice del Genoa Museum-and-store, Renzo ha conquistato il primo posto davanti al livornese Francesco Bartolozzi, al torinese Matteo Scarfone e al romano Mattia Pallotta.

Una vittoria, nel decennale della più grande manifestazione videoludica italiana (oltre 100 eventi nel 2013/2014, con più di 5.000 partecipanti) che vale a Lodeserto, oltre al titolo nazionale, la qualificazione ai prossimi campionati mondiali di PES. Con lui a difendere i colori italiani ci sarà ancora una volta Ettore Giannuzzi, due volte campione d’Italia (2010, 2012) e già Campione del Mondo (2011), primo nel Ranking PES League al termine della stagione regolare.

La Finale Nazionale di Genova, inoltre, ha visto riconfermarsi il Team Supremacy Italy di Cesare Giannuzzi come Clan Campione d’Italia, al termine di un vero e proprio evento nell’evento: una battaglia a squadre che ancora una volta si è dimostrata tratto fondamentale e distintivo dell’appassionato movimento italiano.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com