Watch Dogs: Il frame rate delle versioni Xbox One e PS4 non è quello definitivo, nuovi dettagli

Jonathan Morin, Creative Director di Watch Dogs, ha annunciato che la risoluzione ed il frame rate delle versioni Xbox One e PS4 dell’Action/Free Roaming devono ancora essere ottimizzati e finalizzati, nonostante la versione per la piattaforma Sony sia già piuttosto stabile. Egli,però, attraverso il proprio profilo Twitter, ha svelato una serie di dettagli legati a combattimenti, multiplayer ed altro ancora. In Watch Dogs bisognerà sparare dai due ai tre proiettili per uccidere un nemico, sempre se non compiremo un headshot. Inoltre sarà possibile modificare la visuale una volta a bordo della propria automobile scegliendo tra una visuale in terza persona ed una visuale sul cruscotto; inoltre i cittadini di Chicago sono gestiti da un’IA piuttosto complessa e chiameranno la polizia non appena ci vedranno estrarre un’arma. Interessanti notizie anche riguardo al multiplayer, con la possibilità di invadere il mondo di gioco di un altro giocatore per rubargli soldi attraverso l’hacking, per fare ciò potremo utilizzare un pò di tempo e ideare un piano, in modo che queste sessioni potranno durare addirittura venti o trenta minuti. La versione PS4 di Watch Dogs sfrutta appieno la piattaforma su cui gira, ma trattandosi dell’inizio della generazione, è logico aspettarsi miglioramenti nei prossimi anni. Watch Dogs è atteso su PC,Xbox 360,Xbox One,PS3 e PS4 il prossimo 27 Maggio,mentre la versione Wii U arriverà più in là.


Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.