AION Free-to-Play festeggia il suo secondo compleanno

Featured Videogiochi

Il 28 febbraio 2012 Gameforge ha assunto la gestione di AION per il mercato europeo, trasformando al contempo la modalità di gioco in Free-to-Play. Da quel momento in poi, i numerosi update hanno ampliato il gioco, già di partenza molto ricco, aggiungendo tante nuove funzioni. La versione 3.0, ad esempio, ha introdotto la funzione housing e le cavalcature, mentre la 4.0 ha rinforzato la schiera di eroi con due nuove classi: ora è possibile scegliere anche l’Artista (con la specializzazione “Bardo”) e l’Ingegnere (con la specializzazione “Tiratore”).

Anche dal punto di vista linguistico le cose si sono evolute notevolmente: gli abitanti di Atreia hanno imparato nuove lingue oltre all’inglese, il tedesco e il francese, ora parlano anche spagnolo, italiano, polacco e turco.

L’update 4.5, che sarà lanciato in Europa il 9 aprile, implementerà tra le altre cose il Tecnico dell’etere, seconda specializzazione dell’Ingegnere. I giocatori potranno inoltre gioire di numerose iniziative ingame, della possibilità di ricevere Monete AION extra e degli eventi con gli amplificatori. Questi ultimi, nel periodo dal 26.02 al 05.03, aumenteranno – ad esempio – il guadagno di esperienza o la possibilità di drop degli item.

Ma… quali sono le classi preferite dai giocatori? Quanti personaggi sono stati creati durante il secondo anno di AION Free-to-Play? La statistica che abbiamo incluso vi illustra le cifre, i dati e i fatti più significativi.

AION_Birthdaystatistik_IT

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com