The Elder Scrolls Online: Supporto non ufficiale ad Oculus Rift

The Elder Scrolls Online, MMO di Zenimax Online, ha ottenuto un supporto non ufficiale al dispositivo Oculus Rift grazie allo sviluppatore Chris Gallizzi. Gallizzi ha pubblicato il seguente video sul suo canale Youtube e ha mostrato come l’innovativa tecnologia dell’Oculus Rift può essere applicata a The Elder Scrolls Online.  Egli ha spiegato che il gioco, a settaggi minimi, gira a 65-70 FPS. Egli ha violato i termini e le condizioni della Beta, ma secondo alcuni rumors sarebbe stato contattato dalla stessa Bethesda per implementare il supporto ad Oculus Rift per il gioco in maniera ufficiale.

 


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.