Parte il progetto cinematografico Figure musicali in fuga

Cinema Featured Musica

Daniele di Bonaventura e Paolo Fresu

E’ partito il nuovo progetto cinematografico di Fabrizio Ferraro “Figure musicali in fuga” che nasce dall’incontro artistico con i musicisti Paolo FresuDaniele di Bonaventura e il grande produttore musicale della ECM Manfred Eicher, produttore tra gli altri di Keith Jarrett, Jan Garbarek, Chick Corea, Pat Metheny. Paolo Fresu e Daniele di Bonaventura si misureranno con l’adattamento in chiave jazz e contemporanea di una fuga di Bach esplorandone la dimensione sonora e visiva. Il progetto, che parte da una solida architettura musicale, e’ stato presentato a Fermo. A parlarne: i due musicisti,il regista Fabrizio Ferraro e il produttore della Run to me Film Alessandro De Rita. Con loro il direttore della Fondazione Marche Cinema Multimedia  Stefania Benatti insieme ad altri responsabili di enti e istituzioni locali. L’intento di Ferraro è quello di reinterpretare in chiave contemporanea  una fuga di Bach cercando di mettere in contatto la tradizione musicale barocca con la musica jazz. “Sto cercando di fare un film in cui la musica sia la vera protagonista – dice Fabrizio Ferraro –  il modo di suonare di Daniele di Bonaventura e Paolo Fresu, ci pone immediatamente dinanzi ad una vera architettura  del fare musica. Dalla trascrizione di una fuga di Bach al suo tradimento“.

Per Paolo Fresu “il progetto e’ innovativo perché racconta il processo creativo a partire dal faticoso lavoro preparatorio del musicista raccontando – in questo caso – l’idea di come nasce un disco, a partire da una fuga di Bach”.

Per Daniele di Bonaventura inoltre “il lavoro di Fabrizio Ferraro è l’occasione per poter coniugare la esperienza creativa con quella accademica. L’idea di recuperare una fuga di Bach ed inserirla in un contesto cinematografico sia dal punto di vista visivo che dal punto di vista musicale è sicuramente motivo di stimolo ai fini espressivi. L’idea di Fabrizio Ferraro è particolarmente stimolante , la sua e la nostra passione – aggiunge Di Bonaventura-  mia e di Paolo, per la musica barocca e soprattutto per Bach ci ha reso curiosi al punto di metterci a nudo per poi rivestirci di un nuovo linguaggio“.

In occasione della presentazione del   Film e’ stato organizzato un concerto al teatro dell’Aquila di Fermo con Daniele Di Bonaventura al bandoneon in duo con Paolo Fresu alla tromba e poi al pianoforte nel trio composto da Yuri Goloubev al contrabbasso e UT Gandhi alla batteria.

Le riprese saranno parte integrante del film e proseguiranno nel racconto del viaggio dei due musicisti verso Lugano, dove avverrà l’incontro con Manfred Eicher negli studi di registrazione della Radio Televisione Svizzera Italiana.

“Figure musicali in fuga”, prodotto dalla Run to me film sarà girato tra Fermo, città dove Di Bonaventura vive e lavora, Parigi, dove Fresu vive gran parte dell’anno, e infine Lugano.

Il film – che ha ricevuto il sostegno del programma MEDIA dell’Unione Europea – è prodotto da Run to me filmcon il supporto economico ed operativo del Comune di Fermo e della Fondazione Marche Cinema Multimedia – Marche Film Commission.  Gli enti territorialmente preposti hanno dato avvio, a tale scopo, a forme di sinergia virtuosa per accogliere e potenziare le prospettive di visibilità e promozione della città di Fermo e dell’immagine del territorio che il film saprà attivare nella sua distribuzione in Italia e all’estero.

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com