Halo: Spartan Assault – Recensione

Recensioni Videogiochi 1.0 Videogiochi
halo-spartan-assault-banner
Halo: Spartan Assault è di certo il dual stick shooter migliore in commercio al momento, la sua visuale isometrica dall’alto e i due stick analogici portano il gameplay ad una frenesia sicuramente molto più elevato.
Titolo: Halo: Spartan Assault
Sviluppatore: 343 Industries, Vanguard Games
Publisher: Microsoft Game Studios
Cooperativa Online: Presente e Numero dei Giocatori 2
Risoluzione Video: 720p
Piattaforme: Xbox 360, Xbox One, PC e Windows Phone
Localizzazione: Completamente in Italiano
Halo: Spartan Assault colloca la propria trama tra gli eventi dell’epilogo di Halo 3 e tra quelli del prologo di Halo 4. Il compito del giocatore sarà quello di aiutare la soldatessa Sarah Palmer nel superare le 25 prove del programma di addestramento virtuale della UNSC Infinity.
Il tutorial
In Halo: Spartan Assault, appena entrati nel menù di gioco si potrà decidere di eseguire l’addestramento, una missione di prova, che ci insegnerà i comandi principali del gioco. Da notare la facilità di apprendimento dei comandi, infatti, saranno molto semplici e intuitivi. Un punto a favore degli sviluppatori. Il tutorial si svilupperà in un ambiente stile matrix, con tutto il necessario per farci prendere confidenza con i comandi.
Raccomandiamo lo svolgimento del tutorial a tutti i nuovi utenti che acquisteranno questo gioco, tutorial che ci permetterà di riceverete anche un Achievement sulla vostra Xbox One.
maxresdefault
Il gameplay
Il gameplay è semplice ed intuitivo, ma non per questo banale. Infatti potremmo decidere di utilizzare molte features che il gioco ci propone come ad esempio un’ampia scelta dell’arsenale da utilizzare in battaglia, teschi da attivare per modificare il gameplay e la difficoltà, obiettivi da sbloccare, targhette personalizzabili, denaro virtuale da spendere nel negozio della Inifinity, sfide settimanali, salvataggi delle partite in clou e perk ed elementi di personalizzazione sbloccabili per il multiplayer cooperativo e competitivo di Halo 4.

Inoltre, essendo un dual stick shooter con visuale isometrica dall’alto, durante il corso delle missioni la frenesia non sarà da meno. Infatti potremo entrare a pieno nella battaglia senza distrazioni.

halo-spartan-assault-screenshot---alien-forest

La campagna

Nelle missioni principali dovremo affrontare orde di covenant pronte a distruggerci, e grazie all’aiuto del nostro addestramento potremmo respingerle. Le missioni totali sono 25, e sono tutte molto frenetiche, ma lasciamo scoprire al lettore cosa si cela dietro. La campagna, infatti, è intervallata da piccole clip che riusciranno a spiegarci in modo approssimativo il corso degli eventi e quello che realmente sta accadendo.

La modalita’ online coop

Il titolo di 343 Industries ammette una modalità online cooperativa. Infatti, potrete creare un team con i vostri amici di Xbox Live e affrontare tutte e 25 le missioni della campagna in coop, sbloccando anche nuovi Achievement. La cooperativa è il punto forte di questo dual stick shooter, infatti si entra nel bel mezzo del combattimento coordinandosi con gli altri giocatori e decidendo quale strada intraprendere.

La modalità cooperativa permette di giocare fino a 4 giocatori, creando la vostra squadra di 4 players pronta per affrontare la campagna di Halo: Spartan Assault.

Halo-Spartan-Assault2

Conclusione

Dispiace certamente non poter giocare la cooperativa in locale, cosa possibile visto che la battaglia si svolge sempre sullo stesso “pezzo di mappa”. E’ una pecca davvero difficile da accettare.

Di certo il gioco sarà imperdibile per i fan di Halo più sfegatati, ma per i nuovi arrivati non è un’esperienza di gioco da incorniciare. Le meccaniche di gioco sono sicuramente molto curate e user-friendly e questo è davvero molto incoraggiante. 

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com