The Witch and the Hundred Knight sarà disponibile per PlayStation 3 da marzo

k-bigpic

Namco Bandai Games Italia e NIS America sono lieti di annunciare che l’emozionante GDR d’azione di Nippon Ichi Software The Witch and the Hundred Knight sarà disponibile per PlayStation 3 da marzo in Italia, sia in versione retail che in formato digitale sul PSN. 

Informazioni sul gioco:               
Stufa di non poter varcare i confini della sua palude velenosa, la strega Metallia sigla un accordo con i leggendari cento cavalieri, per cercare di diffondere la palude in tutta Medea. Nei panni di uno dei cavalieri, dovrai eseguire i comandi della tua padrona, la Strega della palude. Esplora il mondo di gioco, eliminando ogni nemico, e distruggi i pilastri, costruiti per impedirle di ampliare la palude. Ma presto anche nella tua mente non umana, inizieranno a sorgere alcune domande… Che cosa impedisce a Metallia di lasciare effettivamente la palude? Perché le altre streghe la evitano e come può sopravvivere in una palude così velenosa? Metallia è una strega “buona” o da temere?        

Caratteristiche principali:

Combattimenti in mischia in un mondo fantasy e oscuro: sfrutta fino a cinque armi diverse per sfoderare una serie di combo e attacchi, in grado di superare ogni difesa!

Sfrutta i tuoi poteri speciali: usa la “Mystical Dodge” per rallentare il tempo, evitando gli attacchi dei nemici all’ultimo momento!

Divora i tuoi nemici: resta al servizio di Metallia il più a lungo possibile, divorando i tuoi avversari quando sarai a corto di Gigcal!

Metamorfosi magica: cambia “forma” per sconfiggere i tuoi nemici ed esplorare ogni angolo di questo mondo fantasy oscuro.

Una strega tanto affascinante quanto letale: porta a termine la vendetta di una vivace ragazza, che non conosce certo il significato della parola “pietà”!

Doppio audio: seleziona la lingua che preferisci, passando dall’inglese al giapponese in qualsiasi momento!                         


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.