Gli Invizimals approdano in tv

Featured Videogiochi

InvizimalsShadowZone_Hero

Invizimals“, il famoso franchise PlayStation che ha visto molti titoli pubblicati su PSP, e che quest’anno è approdato su PS Vita e PlayStation 3, arriva in esclusiva anche in tv grazie a una serie animata in onda da dicembre su K2 (canale 41 del digitale terrestre). Il 14 e il 21 dicembre alle 14:35 andranno in onda due speciali con i primi sei episodi del cartone animato “Invizimals“, che presenterà ai giovanissimi il team dello scienziato Kenichi (Keni) Nakamura e dell’Alleanza dei cacciatori di Invizimals. La serie, che andrà in onda nel 2014, è stata realizzata da BRB International e da Sony Computer Entertainment Europa ed è ambientata nel mondo di questi incredibili animali dotati di poteri soprannaturali.

Di seguito la sinossi della serie presa dal comunicato stampa

Keni è un giovane e talentuoso ricercatore che scopre gli Invizimals durante un esperimento di routine. Insieme alla sua amica Jazmin, iniziano a collaborare con queste creature nel tentativo di sviluppare una tecnologia pioneristica e rivoluzionaria usando l’inesauribile fonte di energia pulita degli Invizimals. Proprio quando tutto sembra andare per il verso giusto, il laboratorio di Keni viene attaccato da alcuni X-tractors, il cui scopo è rubare la loro fonte di energia. Keni ha bisogno di aiuto contro questo nemico sconosciuto e recluta Hiro, un videogiocatore di Kyoto, Lima, una ragazza prodigio di San Paolo, e Sam, un appassionato di tecnologia di Londra. Questo gruppo di eroi improbabili, proveniente dai quattro angoli della terra, dà vita all’Unità Z-1 dell’Alleanza la cui missione è proprio quella di esplorare il mondo degli Invizimals. 

Proprio come i giochi per PS Vita e PS3, anche la serie animata sfrutta la tecnologia della Realtà Aumentata, grazie alla quale gli spettatori saranno in grado di sbloccare contenuti aggiuntivi, grazie alla loro PS Vita o altri dispositivi mobili.

Tutto ebbe inizio con un Gameboy e Pokémon Blu...Da quel momento, gli RPG sarebbero stati la sua principale fonte di nutrimento. Non disdegna una partitella con esponenti di altri generi videoludici, ma se costretto a scegliere tra fare il soldato nella Seconda Guerra Mondiale, tirare calci di rigore o esplorare dungeons con una spada e una capigliatura improponibile, lui risponderà sempre: "Le ho già comprate le Megapozioni?"

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com