Recensione: One Piece Unlimited Cruise 2

Recensioni Utenti

Il titolo sviluppato da Ganbarion è un picchiaduro a scorrimento con l’intera ciurma di Rufy a fare da protagonista al gioco.

Il titolo si apre proprio dove era finito il primo capitolo con la ciurma di cappello di paglia che si reca su un’isola per sconfiggere definitivamente il Guardiano del Destino, principale nemico del primo capitolo. Il titolo permette di impersonare tutti i personaggi della ciurma di cappello di paglia, potendo cambiare  in qualsiasi  momento i personaggi utilizzabili: Zoro, Rufy, Chopper, Sanji, Nico Robin, Franky, Brook, Nami e Usop. Ogni personaggio è caratterizzato da un gran numero di combo e mosse speciali, da sbloccare nel corso del gioco seguendo delle particolari indicazioni come uccidere un determinato numero di nemici. Ottime risultano anche le boss fight che permetteranno al giocatore di scontrarsi con alcuni dei nemici principali dell’anime e del manga e una volta sconfitti i boss sarà possibile sbloccarli nella modalità versus che consiste nel creare la propria squadra per combattere contro la cpu o contro un amico.

L’intera avventura è divisa in quattro isole molto vaste, anche se le varie zone delle isole sono praticamente identiche tra di loro, e piene di oggetti segreti da trovare, questi oggetti segreti saranno importantissimi perchè sbloccheranno nuove armi, nuove combo per i personaggi e nuovi oggetti da utilizzare all’interno del gioco. Infatti a bordo della nave sarà possibile creare o potenziare oggetti attraverso i materiali reperibili sulle quattro isole, anche se per fare ciò sarà necessario visitare diverse volte le stesse zone delle isole o scontrarsi numerose volte con gli stessi nemici e ciò aumenta la ripetitività del gioco che si ha già dopo aver completato le missioni sulla seconda isola. Questa elevata ripetitività è data dal fatto che gli incarichi saranno sempre gli stessi e bisognerà solamente sconfiggere un numero enorme di nemici con i propri personaggi, quindi si dovranno compiere le stesse azioni dall’inizio alla fine del gioco e solo gli amanti dell’anime e del manga riusciranno a portare a termine il titolo.

La veste grafica del titolo è solo discreta dato che ad una grafica coloratissima, a buoni effetti visivi e ad una buona fluidità del gioco si aggiunge una texturizzazione insufficiente e scenari spogli e lineari.

Buono il sonoro grazie allo splendido doppiaggio originale dell’anime, infatti, nonostante sarà possibile settare la lingua di gioco in inglese o giapponese, è consigliabile scegliere la seconda opzione per godere un doppiaggio di primissimo livello. Discreti anche gli effetti sonori e le musiche che accompagnano il gioco.

La longevità è davvero ottima sebbene una volta terminata la campagna in single player che può portarvi via dalle 10 alle 15 ore di gioco non ci sia praticamente nulla da fare.

In definitiva il titolo è un acquisto consigliato a chi è piaciuto il primo capitolo e a chi ama il manga e l’anime di Eiichiro Oda, giocatori verso i quali è indirizzato il titolo. Mentre a chi non è piaciuto il primo capitolo il consiglio è quello di non acquistare questo gioco dato che non aggiunge nulla rispetto al primo capitolo.

PRO:

  • Gli amanti di One piece lo adoreranno
  • Stesso doppiaggio della serie animata
  • tantissimi segreti presenti nelle isole
  • sistema di crescita dei protagonisti riuscito

CONTRO:

  • grafica afflitta da diversi problemi
  • difficilmente lo porterete a termine
  • non aggiunge niente al primo capitolo

Grafica: 6,5

Gameplay: 6,5

Sonoro: 8

Longevità: 6

Totale: 6,7

Fan di Halo e PCista, vado matto per il cinema, le serie tv, lo sport, la musica rock anni 60-70, i Simpson e Futurama, Tolkien e Asimov. Amante di natura e animali, spero in futuro di poter lavorare come redattore per un sito videoludico. Per contattarmi: antonio.vitale.95@gmail.com

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up