Danny The Dog

Combattere per sopravvivere.
E` questa la vita per Danny, un ragazzo cresciuto da un boss della malavita, tale Bart, e addestrato fin da bambino ad attaccare gli uomini come un animale.
Danny ( interpretato da Jet Li) vive una vita il cui imperativo è “uccidere o essere uccisi”, non conosce null’altro a parte i combattimenti nella gabbia.
L’incontro con il pianista cieco Sam ( il solito grande Morgan Freeman ) e sua figlia adottiva Vittoria ( Kerry Condon ) creerà un vero e proprio terremoto nell’animo di Danny.
Diretto da Louis Leterrier, scritto da Luc Besson e prodotto da quest’ultimo e Jet Lee, è datato 2005 ed è stato girato in Scozia.
Il film combina sapientemente elementi d’azione pura ( come i combattimenti nelle gabbie ) con parti più lente e sentimentali, anche se a volte purtroppo non rende come dovrebbe, come se si perdesse in qualcosa di evanescente.
In sommatoria un film godibile e di bell’effetto, ma che pecca di eccessiva semplicità in alcune parti.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.