Sviluppato da Bungie e uscito il 22 Settembre 2009 in esclusiva per Xbox 360, il titolo è un fps. E’ sicuramente stato acquistato al lancio  dalla maggior parte dei giocatori per i contenuti al suo interno, infatti oltre alla campagna single player abbiamo una nuova modalità single player e multiplayer: la modalità sparatoria ripresa anche da Reach, è presente la beta di Halo Reach e tutte le mappe di Halo 3, quindi comprando Halo 3 ODST è possibile giocare al multiplayer completo di Halo 3 con tutte le mappe disponibili attraverso DLC senza aver acquistato Halo 3.

I contenuti all’interno di ODST rappresentano uno degli elementi migliori del titolo che comunque dispone di un ottima campagna single player. Il gioco si inserisce tra Halo 2 e Halo 3 e ha come protagonista un ODST  (Orbital Drop Shock Troopers) che insieme ad una squadra di altri ODST verrà lanciato attraverso una capsula monoposto verso l’Africa dove i Covenant hanno spazzato via il grosso delle truppe umane. Il gioco, però, comincia quando Recluta, unico nome con cui è conosciuto il protagonista, si sveglia sei ore dopo il lancio a New Mombasa, città in cui è ambientato il gioco; il compito dell’ODST sarà quello di ritrovare i suoi compagni.

Peculiarità del gameplay risiede nella presenza di flashback, infatti all’inizio del livello, Recluta dovrà trovare oggetti di proprietà dei suoi compagni, successivamente a questa azione partirà un flashback nel quale il giocatore vestirà i panni dei compagni del protagonista del gioco. Il gameplay è quello classico della serie e sono state introdotte due nuove armi: il mitragliatore M7S che dispone di un silenziatore e la M6G Magnum e naturalmente sono presenti tutte le armi di Halo 3. Gameplay caratterizzato da una grande differenza tra le fasi in cui utilizziamo Recluta e le fasi in cui utilizziamo i compagni del protagonista. Infatti nelle prime fasi  ci troveremo di notte in una città che sarà semi- distrutta e caratterizzata da un esiguo numero di Covenant, mentre le fasi in cui controlliamo il resto degli ODST sono caratterizzate da una presenza massiccia di Covenant, dato che ci troviamo nel vivo della battaglia. Le prime fasi risultano le più riuscite dato che l’ambientazione risulterà davvero ottima, infatti vivremo in uno stato di perenne desolazione e di isolamento. Il gameplay è molto simile a quello del terzo capitolo ma è presente un unica differenza, infatti utilizzeremo dei semplici ODST e non uno spartan quale Master Chief, quindi saremo molto più vulnerabili e la vita non si rigenererà automaticamente, quindi dovremo trovare dei medipack per ripristinare la nostra energia.

Il lato tecnico risulta il lato debole del gioco, infatti ci troviamo davanti allo stesso motore grafico di Halo 3 in parte migliorato dagli ottimi effetti di luce e dall’ottima ambientazione notturna, quindi se già graficamente Halo 3 era di poco inferiore alle produzioni maggiori, ODST graficamente risulta nella media.

Ottimo, come da tradizione per la serie, il sonoro caratterizzato da un’ottima campionatura delle armi e da un ottima colonna sonora fantastica e caratterizzata dalla presenza di un ottima varietà di traccie.

In definitiva il titolo è un acquisto obbligatorio per gli amanti della saga dato che oltre ad un ottima campagna single player, presenta diversi contenuti che migliorano decisamente il prodotto finale, mentre a  coloro che non sono amanti di Halo va incontro il prezzo, infatti il gioco non è stato pubblicato a prezzo pieno.

PRO:

  • Gameplay ottimo e caratterizzato dalla presenza di due fasi distinte
  • Sonoro eccezionale
  • Tantissimi contenuti venduti a prezzo budget

CONTRO:

  • Graficamente nella media

Grafica: 7,9

Gameplay: 9

Sonoro: 9,5

Longevità: 9,2

Totale: 8,8

Fan di Halo e PCista, vado matto per il cinema, le serie tv, lo sport, la musica rock anni 60-70, i Simpson e Futurama, Tolkien e Asimov. Amante di natura e animali, spero in futuro di poter lavorare come redattore per un sito videoludico. Per contattarmi: [email protected]

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up