Con WD il cloud diventa davvero personale

Featured Tech

wdfMyCloud_1

WD®, azienda di Western Digital e leader nelle soluzioni storage per la vita connessa, ha presentato oggi la nuova famiglia di prodotti My Cloud per il personal cloud. Si tratta di soluzioni complete che permettono agli utenti di organizzare, centralizzare e rendere sicuri i contenuti digitali che si trovano su tutti i propri computer e dispositivi mobili, e di accedere a questi file da ogni dispositivo, ovunque ci si trovi nel mondo. Connettendo semplicemente un drive My Cloud per il personal cloud ad Internet, gli utenti ottengono l’accesso universale che è possibile sperimentare sul public cloud, senza dover pagare alcun costo mensole e senza perdere il controllo dei propri dati personali.

“Crediamo che la casa sia il luogo migliore per il cloud”, spiega Jim Welsh, executive vice president e general manager branded products e consumer electronic group di WD. “Ognuno di noi si trova a dover gestire migliaia di file digitali distribuiti su differenti computer e dispositivi mobili, e prendere il controllo di questo caos è una vera e propria sfida. Il personal cloud di WD rappresenta il modo più semplice, sicuro e conveniente di controllare questo caos, grazie alla possibilità di accedere a tutti i propri file, sempre ed ovunque.”

Il noto analista Gartner stima che entro il 2016 la famiglia media si troverà a possedere circa 3,3 terabyte (TB) di contenuti digitali. In linea con questo dato è la crescita altrettanto esplosiva dei dispositivi dotati di collegamento ad Internet, che porta la famiglia-tipo statunitense a possedere 5,7 device connessi, secondo The NPD Group. La convergenza tra questi due trend – rapida crescita di contenuti e dispositivi – richiede un nuovo paradigma storage che conceda agli utenti il pieno controllo delle loro vite digitali. Lo storage nel personal cloud rappresenta il nuovo standard, permettendo agli utenti di mantenere i propri file e contenuti multimediali al sicuro a casa su un drive fisico e di accedervi poi tramite Internet con computer PC o Mac, tablet o smartphone attraverso l’utilizzo di app mobili. Usando il drive My Cloud, gli utenti possono condividere file, effettuare lo streaming di file multimediali ed accedere ai propri contenuti ovunque, senza nessun costo mensile, con tutta la sicurezza di sapere che il cloud si trova a casa loro, sotto il proprio controllo esclusivo.

“Collegamento, condivisione, sincronizzazione e back-up di dispositivi mobili e computer stanno diventando un’attività sempre più comune per le famiglie, cosa che porta ad una crescita esponenziale dei contenuti digitali creati su questi device”, commenta Liz Conner, Senior Research Analyst, Storage Systems di IDC. “Il personal cloud è una soluzione ideale per semplificare la complessa problematica dell’organizzazione dei propri file digitali su dispositivi differenti, in modo che gli utenti possano godersi appieno video, foto e musica digitali su tutti i loro device.”

Configurazione e backup semplificati

wdfMyCloudGli utenti possono creare il loro personal cloud nel giro di pochi minuti grazie all’avanzata interfaccia utente web-based, che consente un’impostazione guidata ed immediata. Il software WD trova automaticamente il drive per rendere l’installazione ancor più semplice per gli utenti meno esperti. Una volta che il drive My Cloud è configurato, gli utenti possono connettere con la massima semplicità i propri computer e dispositivi mobili grazie alle app gratuite – mobile e per il desktop – di WD. Con un collegamento Gigabit Ethernet ed un processore Dual-Core, il trasferimento dei file è straordinariamente veloce, consentendo agli utenti di centralizzare rapidamente sul My Cloud tutti i contenuti digitali distribuiti su più dispositivi. Con la possibilità di caricare direttamente file dai dispositivi mobili, documenti e video importanti possono essere trasferiti in modo sicuro sul My Cloud, liberando spazio utile sui tablet e gli smartphone degli utenti.

E’ anche possibile utilizzare il My Cloud per effettuare il backup di computer e file digitali. Per gli utenti PC, il software WD Smartware Pro offre ulteriori opzioni avanzate su come, quando e dove effettuare il backup dei file. Per proteggere i loro dati, gli utenti Mac possono invece utilizzare tutte le funzionalità del software di backup Apple Time Machine.

Completo controllo

Gli utenti My Cloud possono archiviare ed organizzare le proprie foto di famiglia, i video, le canzoni e tutti i loro documenti importanti in un’unica location sicura sulla rete di casa. Con la nuova desktop app del My Cloud, anche la navigazione, il controllo e la condivisione di questi file da ovunque nel mondo si rivela particolarmente semplice ed intuitiva. My Cloud è disponibile nelle capacità di 2TB, 3TB e 4TB, offrendo utile capienza strage senza la necessità di alcun fee mensile. Gli utenti possono anche collegare un hard drive compatibile USB 3.0 alla porta di espansione del drive My Cloud, per estendere all’istante la loro capacità storage.

Inoltre, My Cloud opera come centro per l’intrattenimento digitale di casa, permettendo di archiviare terabyte di film e musica che possono essere inviati in streaming a qualsiasi dispositivo multimediale certificato DLNA, come ad esempio il media player WD TV Live, oltre che a smart TV e console di gaming.

Accedere al personal cloud

Disponibile per dispositivi iOS e Android, la nuova mobile app WD My Cloud permette agli utenti di vedere foto, effettuare streaming di video ed accedere ai propri file ovunque si trovino, sui loro smartphone o tablet. La mobile app permette anche di condividere file e collaborare in modo semplice e sicuro, consentendo agli utenti di inviare file, condividerli come link, stamparli ed aprirli grazie ad app di terze parti.

Inoltre, la mobile app My Cloud si integra con i principali servizi di public cloud, in modo che gli utenti possano facilmente trasferire file tra i loro account Dropbox, SkyDrive e Google Drive.

Prezzo e disponibilità

I drive My Cloud da 2TB e 3TB sono già disponibili presso i migliori distributori e rivenditori, oltre che sul sito wdstore.com. Il drive My Cloud da 4TB sarà disponibile a novembre. I prezzi indicativi, comprensivi di IVA, sono di 189,90 Euro per la versione da 2TB, di 239,90 Euro per la versione da 3TB, di 299,90 Euro per la versione da 4TB. La mobile app My Cloud è già disponibile per il download su App Store e Google Play. Configurazioni da due e quattro drive My Cloud verranno rese disponibili in futuro.

Capacità e compatibilità

Il personal cloud storage My Cloud è disponibile nelle capacità da 2TB, 3TB e 4TB ed è compatibile con Windows 8, Windows 7, Windows Vista, Windows XP, OS X Mountain Lion, Lion, Snow Leopard, oltre che con i dispositivi compatibili DLNA/UPnP.

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com