Francesco Pannofino doppierà Barbanera in Assassin’s Creed IV Black Flag

Featured Videogiochi

Tramite un corposo comunicato stampa, UbiSoft ha annunciato oggi che il doppiatore del pirata Barbanera sarà nientemeno che Francesco Pannofino, pluripremiato attore teatrale, cinematografo e soprattutto noto doppiatore.
Ecco di seguito il comunicato stampa della software house.
____________

Ubisoft annuncia la collaborazione con Francesco Pannofino, attore, doppiatore e direttore del doppiaggio italiano, che in Assassin’s Creed IV Black Flag darà la voce a Edward Teach, meglio noto come “Barbanera”, pirata che dominò lo scenario caraibico tra il 1716 e il 1718.

Nel gioco Barbanera collaborerà con Edward Kenway, protagonista del quarto capitolo di Assassin’s Creed, addestrato militarmente dalla British Royal Navy, che in età più matura abbandonerà per placare la sete di fama e di oro, portandolo ad issare sul proprio veliero il vessillo dei pirati. 

Barbanera avrà un ruolo assolutamente fondamentale nel gioco, il suo rapporto con Kenway sarà infatti molto fitto ed intrecciato, al punto da renderlo un protagonista dell’intera storia. Da qui la scelta di utilizzare una delle voci più apprezzate dell’intero scenario del mondo del doppiaggio italiano: Francesco Pannofino, che tra gli altri è famoso per aver doppiato attori del calibro di George Clooney, Denzel Washington, Kurt Russel, Mickey Rourke, Jean-Claude Van Damme e interpretato uno dei protagonisti della serie televisiva Boris. 

“Mi sono divertito davvero molto – ha dichiarato Francesco Pannofino – nel doppiaggio di Barbanera, far rivivere in un videogioco un personaggio realmente esistito con il carisma che ha contraddistinto il Re dei pirati ha sicuramente molto fascino, e spero che i videogiocatori appassionati di Assassin’s Creed IV Black Flag apprezzino la mia interpretazione”.

Videogiocatore vecchio stile (predilige il singleplayer alle modalità online), si avvicina ai videogame alla tenera età di 9 anni con Resident Evil e Metal Gear Solid, divenendone immediatamente stregato. Amante del rock e del metal (o della buona musica in generale), la notte diventa il Cavaliere Oscuro, a patto che sia quello scritto e diretto da Christopher Nolan (e non quello di Tim Burton o l'aborto di Joel Schumacher). Del regista britannico è un grande sostenitore, mentre la sua vita è costantemente accompagnata dalle musiche di Hans Zimmer. Ama i gatti e i cani.

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com