Notizie

Hyrule Warriors: L’era della calamità disponibile oggi

Un secolo prima di The Legend of Zelda: Breath of the Wild, ci fu la Grande Calamità. Hyrule fu immersa nell’oscurità, devastata da una forza malvagia che trasformò il regno per sempre. Mentre in The Legend of Zelda: Breath of the Wild si accenna alla Grande Calamità, i fan non hanno mai potuto sperimentare quello che è successo prima di quell’evento catastrofico… fino ad ora.

I giocatori saranno trasportati al tempo prima che si verificasse la Grande Calamità, partecipando a epiche battaglie sullo sfondo di luoghi memorabili di Hyrule prima che fossero distrutti. Il gioco vede come protagonisti i volti familiari di The Legend of Zelda: Breath of the Wild come Link e Zelda, così come altri personaggi riconoscibili come i quattro Campioni, che saranno giocabili proprio per la prima volta nella serie Hyrule Warriors.

Concentrandosi sull’esecuzione di combo esagerate e abilità speciali, il gameplay in Hyrule Warriors: L’era della calamità è veloce e strategico, perfetto per i giocatori in cerca di un intenso gioco d’azione non-stop che ha unlegame diretto con The Legend of Zelda: Breath of the Wild. Inoltre, il titolo racconta una storia profonda, che descrive gli eventi, le relazioni e i momenti drammatici della Grande Calamità condettagli affascinanti.

I possessori di Nintendo Switch possono avere un assaggio dell’azione frenetica del gioco e della storia giocando con la demo gratuita, disponibile su Nintendo eShop. I progressi nella demo si trasferiscono al gioco completo, in modo che i giocatori possano riprendere da dove si erano interrotti.

Immergiti in una storia ambientata cento anni prima di The Legend of zelda: Breath of the Wild con Hyrule Warriors: L’era della calamità, in lancio oggi, in esclusiva su Nintendo Switch.

Mostra tutto

Mr. Pink

Una carriera da gamer iniziata con Turrican su Commodore 64 e proseguita poi direttamente su Super Mario 64. Credo in un mondo privo di lootbox e di titoli Pay To Win, anche se forse questo resterà solo un sogno...
Back to top button