Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, arriva finalmente la pace nucleare… ma solo per poco tempo

Dopo 6 anni dalla sua uscita si è verificato un fenomeno che nessuno pensava potesse accadere, nemmeno Konami stessa.

In Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, precisamente sul capitolo per la PlayStation 3, i giocatori si sono accordati per smantellare, distruggere o non creare testate atomiche così da raggiungere la tanto agognata Pace Atomica e riuscire a sbloccare un filmato del tutto sconosciuto (che potete trovare in calce alla news).

Ovviamente, una volta sbloccato il filmato, la maggior parte dei giocatori è tornata ad armarsi in materia nucleare ritornando così la sua minaccia.