Valorant: ecco cosa è emerso durante l’appuntamento con Riot Games

Durante l’ultimo appuntamento con Ask Valorant, l’appuntamento che si tiene ogni due settimane con gli sviluppatori di Riot Games, sono emerse alcune informazioni su Replay, selezione delle mappe nel matchmaking e l’invio di regali in-game.

Gli sviluppatori si sono espressi in maniera positiva per la funzione Replay, con cui rivedere una partita e la possibilità di poter scambiare tra giocatori dei regali.

Vogliamo dare il prima possibile la possibilità ai giocatori di regalare contenuti per celebrare vittorie, festività, o altre occasioni che potrebbero averne bisogno. Intendiamo rilasciare la feature entro la fine del 2020, ma le cose potrebbero cambiare. Stesso discorso per la funzionalità Replay. Sappiamo che i giocatori sono molto interessati a questa funzione sia per utilizzarla nello studio delle partite per migliorare la propria abilità che per creare meme divertenti.

Non si può dire lo stesso per la selezione delle mappe nel matchmaking. Infatti, si sono così espresso in merito:

Vogliamo abbinare i giocatori in partite equilibrate, ma anche farlo in una quantità di tempo ragionevole. Dividere il matchmaking per mappe di gioco richiederebbe notevoli rallentamenti, per di più renderebbe davvero complesso assicurare abbinamenti equi. Per questi motivi, attualmente non abbiamo alcun piano in proposito.