La presentazione di PS5 avverrà a breve

Sony promette di indicare una nuova data per coprire l’evento rinviato di oggi. Tutti in attesa di scoprire la Playstation della prossima generazione.

Come bene sappiamo, grazie al post social di Playstation divenuto virale in poche ore e ripreso anche da Microsoft che ne ha tessuto le lodi, l’evento sostitutivo dell’E3 fissato per oggi, 4 Giugno 2020, è stato rimandato a causa delle proteste americane per l’uccisione di George Floyd.

Proprio per dare spazio alle voci che chiedono uguaglianza e che gridano Black Lives Matters, Sony ha aperto di fatto la strada per le aziende videoludiche ma ha lasciato con il fiato sospeso i tanti appassionati che avrebbero voluto scoprire le sembianze di PS5.

Per ora tutto quello che sappiamo è reso da una nota di Sony che recita: “Questo evento è stato posticipato, riferiremo una nuova data presto“. Aggrappandoci a questa promessa ci sono due aspetti da considerare. Il primo è sicuramente che le proteste in USA non sembrerebbero essere destinate alla cessazione in breve termine. Tuttavia il secondo, e probabilmente il più indicativo, riguarda il fatto che PS5 è già in produzione e che la data di uscita resta fissata a fine 2020.

Proprio per questo sembrerebbe veritiera la dichiarazione Sony che delinea tempi brevi per una presentazione che tutti attendono con grande attenzione e apprensione. Restate in contatto con MyReviews per tutti gli aggiornamenti.