Nintendo Switch raggiunge quota 55,77 milioni di unità vendute

Ottime notizie in casa Nintendo! Secondo il recente report finanziario dell’azienda di Kyoto Switch ha raggiunto la quota di 55,77 milioni di unità vendute. Nel dettaglio i dati sono diffusi dal nuovo report di fine anno fiscale del 31 marzo, a confronto con il 2019 la console ibrida di Nintendo ha piazzato ben 3,29 milioni di unità solo in un trimestre, specificatamente quello andato dal 1 gennaio al 31 marzo 2020.

Oltre a questo il report riporta l’andamento del mercato delle esclusive su tutti in particolare i brand dei Pokémon Spada e Scudo e del più recente Animal Crossing: New Horizons. Il simulatore dell’isola di casa Nintendo ha piazzato ben 3,41 milioni di unità nelle prime sei settimane dal lancio ufficiale; mentre per il titolo di casa Game Freak hanno piazzato 17,37 milioni di unità al 31 marzo 2020 battendo il record precedente legato ai titoli su 3DS.

Infine su twitter  viene riportato che Bayonetta 4 e Metroid Prime 4 rimangono attualmente senza un periodo d’uscita concreto, quindi c’è speranza ancora nel vedere questi due titoli ancora in fase di sviluppo ricordando quella legata a Metroid 4 molto travagliata dagli inizi del progetto.