Final Fantasy XIV: gli aggiornamenti e le espansioni usciranno in ritardo a causa del Coronavirus

Square Enix ha annunciato che Final Fantasy XIV subirà dei ritardi nel rilascio delle nuove espansioni e aggiornamenti causa della pandemia da Coronavirus o COVID-19.

Il problema è che questi rallentamenti non potranno essere corretti a breve termine, siccome lo Smart working non offre buone interazioni tra gli sviluppatori e il proprio gruppo di tester.

La patch 5.25 è stata già completata, quindi verrà regolarmente rilasciata, ma per le successive Square Enix non può garantire che usciranno nel minor tempo possibile visti i ritardi nella consegna degli asset e nel doppiaggio dei dialoghi che non può essere svolto regolarmente.