Kojima torna a parlare del suo ipotetico titolo Horror

La ferita lasciata dalla cancellazione del progetto P.T., il teaser giocabile del Silent Hill prodotto da Hideo Kojima e con protagonista Norman Reedus, è ancora aperta e dolorante sia per i fan della saga che per quelli del celebre game designer nipponico. Intervistato dal BAFTA, Kojima ha nuovamente manifestato il suo desiderio di sviluppare un gioco veramente horror, in grado di farla letteralmente “fare addosso” ai giocatori ed ha aggiunto che ha già alcune idee in mente. Ha inoltre definito un P.T. un’esperimento che sfruttava l’umana paura dell’ignoto, creando così una forte reazione nel giocatore. Nonostante le voci che vedevano Kojima impegnato in un progetto legato all’universo di Silent Hill siano state smentita con forza da Konami (forse anche per via dei rapporti turbolenti tra la Software House e lo sviluppatore), sembra proprio che il buon Hideo non abbia rinunciato all’idea di cimentarsi in un titolo horror che non possiamo fare altro che attendere speranzosi.