Call of Duty: Warzone, il prossimo aggiornamento correggerà quattro problemi gravi

Call of Duty: Warzone tra qualche giorno riceverà un nuovo aggiornamento che a quanto pare correggerà quattro problemi gravi, che i giocatori hanno riportato prontamente tramite feedback.

Ecco cosa migliorerà l’aggiornamento:

  • correzione della “full-screen black corruption” nel corso della progressione attraverso la mappa;
  • sistemazione del messaggio con scritto “la tua squadra può farti rivivere” che viene visualizzato in maniera scorretta per i giocatori che sono gli ultimi a morire e non hanno dunque altri compagni in partita;
  • aggiustamento del drop degli oggetti per i giocatori che si disconnettono da una partita;
  • correzione del blocco in un loop di animazione per i giocatori che, al momento di tornare in partita, cancellano l’animazione tipica del ritorno in vita.

Il nuovo aggiornamento è previsto per martedì 17 marzo 2020 per PlayStation 4, Xbox One PC.