Xbox Live: down a causa del Coronavirus

Xbox Live sta registrando dei picchi di accesso a causa del Coronavirus o COVID-19, che sta costringendo a casa milioni di persone mettendo a dura prova i server di Microsoft, che in questi giorni saranno messi a dura prova per funzionare al massimo delle loro possibilità.

Ecco come ha commentato Phil Spencer in merito, tramite un tweet:

È incoraggiante sapere che di questi tempi così tante persone stiano usando i videogiochi come modo per rimanere in contatto. Giocare è uno dei bisogni fondamentali dell’essere umano. Sono fiero di far parte di un’industria che in momenti del genere può offrire una via di fuga e tanto divertimento. Rimanete al sicuro.