Alcuni impiegati di Nintendo of America positivi al COVID-19

Alcuni impiegati di Nintendo of America sono risultati positivi al test per il Coronavirus, o COVID-19 se preferite chiamarlo così, invitando così tutti i suoi dipendenti a lavorare da casa.

La sede della società si trova a Redmond, uno degli stati di Washington più colpiti dalla pandemia, e tutti gli impiegati che sono entrati in contatto con i contagiati si sono messi in auto quarantena anche se non presentavano i sintomi.

Ecco cosa ha diramato Nintendo nel suo comunicato ufficiale:

Nintendo of America supporterà queste persone durante il loro periodo di recupero e continuerà a prendere precauzioni per difendere la salute e il benessere di tutti i suoi impiegati e della comunità