Adidas e Fifa insieme con la nuova tecnologia GMR: calcio reale e virtuale mai così vicini!

La nuova tecnologia brevettata Adidas permette ai giocatori di sbloccare premi FIFA Mobile, giocando a calcio e completando sfide nel mondo reale. La rivoluzione ha inizio.

La tecnologia avanza, è proprio il caso di dirlo, facendo passi da gigante anche per collegare i videogiochi alla vita reale. Questo sembrerebbe essere il grande motivo ispiratore di Adidas e FIFA, che insieme hanno portato la simulazione calcistica più famosa del mondo ad un passo dalla realtà, aprendo una nuova frontiera di gioco per tutti gli amanti di quello sport nostalgico, imprevedibile e meraviglioso, che risponde al nome di “calcio”.

La rivoluzione, proposta da Adidas, consiste nella nuova tecnologia GMR: una soletta da scarpe. Si, ma non fatevi ingannare. Questa infatti non è una semplice soletta, ma una vera e propria macchina sottilissima, che utilizza algoritmi avanzati di machine learning per calcolare direzione delle conclusioni, potenza di tiro, distanza di tiro e velocità con la quale il pallone viaggia dopo che lo avremo colpito. Insomma, geniale.

La soletta in questione sarà applicabile a qualsiasi tipo di calzatura sportiva e aiuterà i giocatori di FIFA Mobile a sbloccare obbiettivi in-game, semplicemente giocando a calcio nella realtà. Una delle sfide con la quale si presenta è il Master Finisher, dove i giocatori dovranno concludere a rete per 40 volte dall’interno dell’area di rigore, per sbloccare monete e potenziamenti al proprio Ultimate Team. Non è ancora dato sapersi, invece, se questa tecnologia troverà applicazione anche nel fratello maggiore di FIFA Mobile, ovvero FIFA 20 o successivi.