Valorant: il nuovo sparatutto di Riot Games

Riot Games ha svelato in queste ore un nuovo sparatutto free-to-play chiamato Valorant, anche se precedentemente era conosciuto con il nome di Project A.

Si tratta, in poche parole, di uno sparatutto online in cui due squadre composte da cinque personaggi ciascuna, competono per la vittoria in match adrenalinici.

Ecco cosa ci svela la descrizione ufficiale:

In Valorant, i giocatori posso scegliere tra un variegato cast di incredibili agenti pronti alla battaglia e provenienti da luoghi e culture reali di tutto il mondo, ognuno con un set di abilità uniche che arricchisce gli scontri a fuoco attraverso informazioni tattiche e supporto strategico, cambiando di volta in volta il modo in cui i giocatori si approcciano alle diverse situazioni. Le abilità sono pensate per dare ai giocatori le opportunità strategiche che meglio si adattano al loro stile di gioco.

Anna Donlon, l’executive producer del gioco, ha dichiarato in merito:

Con lo sviluppo di VALORANT, volevamo centrare i valori fondamentali di uno shooter tattico competitivo: colpi precisi, letali e ricchi di strategia. Aggiungendo ai personaggi abilità uniche complementari al gameplay con le armi da fuoco, vogliamo arricchire la classica esperienza da sparatutto tattico e portare una ventata di novità al genere. Speriamo che il lancio di VALORANT sia l’inizio di un buon rapporto a lungo termine con i fan degli sparatutto di tutto il mondo.

Vogliamo ricordarvi che Valorant uscirà durante il terzo trimestre 2020 in esclusiva per PC.