Nvidia Ge Force Now sfonda il milione di utenti: risultato straordinario

La piattaforma gaming di Nvidia tocca quota 1 milione di utenti e promette l’arrivo di 1.500 nuovi giochi.

Risultati strepitosi per Nvidia Ge Force Now, che dal momento successivo alla conclusione della sperimentazione in beta ha registrato 1 milione di nuovi giocatori. L’uscita dalla fase di closing beta è avvenuto solamente il 4 Febbraio 2020, ed in meno di 20 giorni i giocatori hanno davvero dimostrato di apprezzare a pieno la potenza della tecnologia Nvidia, che permette a qualsiasi dispositivo (o quasi) di giocare in streaming ai titoli presenti nel catalogo.

Titoli che vengono presi dalle piattaforme più popolari, come Steam, Epic Games, Uplay e Origin e che vengono riprodotti attraverso potenti server, liberando quindi il computer dalle sue capacità o meno, in termini di requisiti di sistema, per far funzionare in maniera adatta il gioco.

Nvidia ha fatto sapere, attraverso i propri canali mediatici ufficiali, che: “Oltre 1 milione di nuovi giocatori sono arrivati sul cloud sottoscrivendo un piano gratuito o aggiornando la propria iscrizione, che include una prova gratuita di 90 giorni” e che “altri 1.500 giochi sono in arrivo, da publisher che condividono la visione di espandere il gaming PC a più persone“. Non ultimo l’annuncio della presenza, sino dal day one (il 17 settembre), di Cyberpunk 2077.

Per giocare con Ge Force Now è necessario sottoscrivere un abbonamento che può essere gratuito o a pagamento. La differenziazione tra i due tipi di sottoscrizione sta nella lista di attesa di accesso al gioco, ma vediamolo nel dettaglio. Possedete un gioco su Steam, che il vostro computer fa fatica ad eseguire, oppure che non rientra nei requisiti di sistema minimi per lanciarlo. Nessun problema: se il gioco è presente anche nella libreria di Nvidia Ge Force Now, vi basterà lanciarlo da quest’ultima e accedere al vostro account Steam. Ecco quindi che il gioco verrà riprodotto in streaming sul vostro computer. Però (ed è proprio qui che si differenzia il piano a pagamento da quello standard), per lanciare il gioco entrerete in una sala d’attesa, insieme ai giocatori che insieme a voi stanno aspettando di riprodurre quello stesso gioco. Ecco quindi che coloro che avranno sottoscritto l’abbonamento a pagamento entreranno sempre per primi (in cima) nella coda, mentre quelli con l’abbonamento gratuito saranno sempre ultimi (in fondo), dovendo quindi scalare la fila e aspettare fino a che non si liberi un posto.

Una tecnologia davvero rivoluzionaria per il pc gaming, che toglie importanza all’hardware, finora per molti con costi davvero proibitivi, e lascia grande spazio ad un radioso futuro per i servizi di streaming. Ge Force Now è attualmente disponibile per PC Windows, Mac OS e Android.

 

 

 


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com