Notizie

Sony chiude lo studio di Manchester

È arrivata stamattina la notizia che Sony ha chiuso il suo studio first party di Manchester, ovvero quello che concentrava i propri sforzi sui titoli per PlayStation VR, licenziando in tronco tutti i suoi dipendenti.

Il colosso videoludico, e non, ha dovuto chiudere il suddetto studio, uno dei tre chiusi sul territorio inglese se contiamo anche Guerrilla Cambridge ed Evolution, per migliorare e concentrare l’efficacia e l’efficienza operativa di tutta la compagnia. Restano ancora aperti invece gli ultimi due studi, ovvero Media Molecule, impegnato con Dreams, e London Studio, di cui ricordiamo Blood & Truth per PS VR.

Mostra tutto
Back to top button