Battlestat Galactica Deadlock ci mette al comando della Flotta Fantasma

Uccidere i “tostapane” è cosa buona e giusta, ma catturarli alla sprovvista è ancora meglio. Dopo l’affascinante DLC Resurrection, la nuova campagna della seconda stagione di Battlestar Galactica Deadlock porta altre dieci emozionanti missioni: questa volta, la flotta coloniale si intrufolerà sotto il radar DRADIS e colpirà i Cylons dove fa più male, dietro le linee nemiche. I giocatori prenderanno il controllo della flotta fantasma, come si vede nello show televisivo prequel della serie ufficiele,  Blood e Chrome, e condurranno l’offensiva in profondità nel territorio nemico dove le basi dei “tostapane” sono indifese come anatre robotiche.

Contemporaneamente alla versione DLC di Ghost Fleet Offensive, sarà disponibile un nuovo aggiornamento gratuito per tutti i giocatori di Battlestar Galactica Deadlock: l’aggiornamento di Fleet Admiral. Questo introduce un nuovo livello, difficile anche per il comandante di flotta anche più esperto, così come il Cinematic Browser che consente al giocatore di guardare i filmati della campagna, oltre a miglioramenti dell’interfaccia utente e la possibilità di assegnare l’ammiraglia di ogni flotta coloniale.

Le nuove missioni  del DLC Ghost Fleet Offensive saranno disponibili dal 25 febbraio per PS4, Xbox One e PC