Notizie

Disponibile la nuova espansione di Total War: Warhammer III

The Shadow & The Blade per Total War: WARHAMMER II è disponibile oggi e introduce due nuovi lord leggendari per le razze degli Elfi Oscuri e degli Skaven. Sono entrambi protagonisti di una campagna intrecciata che culminerà in un’epica battaglia per il potere del demone Tz’arkan il Prosciugamondi. Chi vincerà questa sfida demoniaca?

Lord leggendari micidiali
Malus Lamanera è il rampollo di Hag Graef ed è posseduto da un demone di Slaanesh, Tz’arkan il Prosciugamondi, che può invocare in battaglia per ottenere una forza straordinaria. A cavallo del suo fedele Naggaronte, può infliggere una tremenda quantità di danni perforanti e incutere la paura nei suoi nemici.
Il Signore della Morte Snikch è il più letale assassino di tutta Skavendom, e la sua malvagità è seconda soltanto al mistero che avvolge la sua presenza in ogni momento. Armato con le sue Lame Stillanti, è un duellante eccellente che può sfidare chiunque, ma soprattutto può contare sulle sue abilità furtive per strisciare sul campo di battaglia senza destare sospetto.
Nuove terrificanti unità
Ti aspettano tante nuove unità mostruose, che vanno da nuove unità eroe come il Sommo Mastro Domatore e lo Stregone Eshin, a terrificanti truppe di terra come l’Altare del Sangue delle Meduse, i Carri Flagellanti, la Squadra Arma Mortaio del Vento Venefico e tante altre.

Questo Pacchetto Lord Leggendari sarà disponibile in un nuovo aggiornamento del gioco base Total War: WARHAMMER II che contiene anche il lord leggendario di Bretonnia Repanse de Lyonesse e il prode paladino Henri il massiccio.

Magia subdola
Gli stregoni Skaven hanno accesso al nuovo Lore della Furtività che si concentra sul sotterfugio e sull’influenzare da lontano le sorti della battaglia. Questi incantesimi puntano soprattutto a manipolare la percezione del nemico e indirizzare le sue mosse, ma non mancano diverse potenti magie in grado di mettere a ferro e fuoco il campo di battaglia.

Mostra tutto

Mr. Pink

Una carriera da gamer iniziata con Turrican su Commodore 64 e proseguita poi direttamente su Super Mario 64. Credo in un mondo privo di lootbox e di titoli Pay To Win, anche se forse questo resterà solo un sogno...
Back to top button